Piccolo pittore

Per Natale Étienne riceve un regalo inaspettato: una scatola di acquerelli. Il piccolo protagonista scoprirà presto che si tratta di acquerelli magici!
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Julien Baer
Illustrazioni: Julien Roux
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Finalmente è Natale. 

Étienne non vede l’ora di scartare il suo regalo e si chiede cosa avrà mai ricevuto quest’anno.

Il suo è un regalo decisamente inaspettato: una scatola di acquerelli.

Diciamo che non era proprio il genere di regalo che Étienne stava aspettando, e infatti, deluso, lo ripone in un cassetto sotto al letto.

Acquerelli magici

A distanza di qualche settimana, Étienne si ricorda di quel regalo e decide di dargli una possibilità. Inizia così a liberare la sua fantasia e a dipingere una nave piena di pirati.

All’improvviso una folata di vento lo distoglie e quasi senza accorgersene, Étienne si ritrova sul ponte della nave dove un pirata gli rivolge la parola mostrandogli uno scrigno pieno di monete d’oro…

Un’altra folata di vento ed Étienne si ritrova alla sua scrivania con il pennello in mano. Le tasche dei suoi pantaloni sono colme di grosse monete… possibile che quanto ha dipinto sul foglio davanti a lui abbia avuto un effetto sulla realtà?

C’è solo un modo per scoprirlo, continuare a sperimentare dipingendo!

Sogni e fantasia

Piccolo pittore, edito da Babalibri, è un racconto fantasioso e di una dolcezza avvolgente

Parte della collana Superbaba, è scritto in stampatello maiuscolo per facilitare le prime letture e dispone di un dossier pedagogico ideato appositamente per approfondire la lettura di questo racconto grazie a varie attività.

Attraverso la storia di Étienne, l’autore Julien Baer incoraggia l’immaginazione e la creatività dei più piccoli. Mentre il protagonista di questo racconto ci insegna come la nostra fantasia e i nostri sogni possano diffondere serenità e armonia.

E soprattutto come una semplice scatola di acquerelli è capace di trasformare una giornata apparentemente monotona in una magica avventura.

Se volete dare un’occhiata ad altri libri dello stesso autore, vi segnaliamo L’albero dei desideri.

Ti è piaciuto

"Piccolo pittore"?

Allora potrebbe interessarti anche...

Favole - Babalibri

Favole

Arnold Lobel presenta una raccolta di venti racconti, ascoltabili grazie all’audiolibro incorporato.

cop-1091x1536

Lucky Joey

Lo scoiattolo Joey vive in un grande parco di New York. Fa il lavavetri sui grattacieli, uno dei lavori più rischiosi in città. Quando la fortuna d’improvviso lo abbandona, i suoi sogni, condivisi con la fidanzata Lena, sfumano nell’arco di poche ore. Sarà l’amicizia di un grande orso buono a regalargli un sogno ancora più bello.

copbalena-895x1024

La balena misteriosa

Il padre di Cuno e Aia racconta loro di aver visto, una volta, una balena gigantesca, sei volte più grande della loro casa. Da allora, Cuno non fa che sognare di vederla e, una mattina, prende il kayak di suo padre e scivola silenzioso nella baia; vuole andare a cercare la balena nell’immensità delle acque artiche! I gabbiani volano sulla sua testa e, nel silenzio, non si sente che lo splash ritmato dei remi. Ma, a un tratto, Cuno si rende conto che la sua sorellina lo ha seguito nascosta nel kayak e non vede l’ora di prendere parte all’avventura. Cuno non è affatto contento ma non immagina quanto Aia sarà importante nell’incredibile, commovente, scoperta che li aspetta.

copPapa-1020x1024

Dai papà!

Cosa succede a un papà quando il suo piccolo, di prima mattina, lo sveglia saltando felice sul letto? Succede che deve correre al parco alla velocità di un aeroplano, giocare a pallone, comperare la merenda, andare sullo scivolo e poi sull’altalena e, mentre tornano a casa, ascoltare i mille progetti per il giorno dopo del suo piccolo, mentre lui lo tiene per mano e gli dice che è il papà più bravo del mondo. Ma finalmente, una volta a casa, lo aspettano una bella poltrona e una coperta morbida, giusto il tempo di rilassarsi, chiudere gli occhi e… Matthieu Maudet, come sempre, sorprende, incanta, strappa un sorriso complice a tutti i papà, e non solo!

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!