Raven. Teen Titans

Un'adolescente che ha perso la memoria e ha poteri oscuri che non riesce a controllare.
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Kami Garcia
Illustrazioni: Gabriel Picolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Raven. Tees Titans è un fumetto scritto da Kami Garcia, autrice della saga La Sedicesima Luna, e illustrato da Gabriel Picolo, celebre disegnatore brasiliano che ha al suo attivo collaborazioni importanti con Harper Collins, Blizzard e altri. Portato in Italia da Il Castoro, è un teen drama dalle atmosfere dark, che prende ispirazione dal personaggio creato da Marv Wolfman e George Pérez per la DC Comics e che fa parte della serie chiamata Teen Titans (Giovani Titani). Il personaggio di Raven compare per la prima volta nel 1980.

Raven: chi è la ragazza senza memoria?

Raven è solo un’adolescente, ma ha già perso tanto: la madre adottiva, in un orribile incidente d’auto, dal quale lei si è salvata per miracolo, e la memoria, distrutta durante il medesimo incidente.

Ora Raven è in una nuova città, in una casa nuova, dove a prendersi cura di lei c’è la sorella della madre adottiva e sua figlia Max, adolescente come Raven.

Tra le due ragazze nasce subito un’intesa e Max aiuta fin da subito la sorella acquisita a farsi strada e a sopravvivere in quella giungla che è la scuola superiore locale, dove Raven incontra ragazze antipaticissime ma anche il simpatico e affascinante Tommy Torres, che sembra subito interessato a lei.

Solo che Raven non può proprio pensare ai ragazzi: perché c’è qualcosa della sua vita precedente, che ha dimenticato e che ora è tornato a tormentarla. Raven sente una voce minacciosa nella sua testa, che le ordina di fare cose cattive e, a volte, quando è arrabbiata, quelle cose le fa succedere davvero… o almeno così le sembra.

Sua zia sembra aver capito la situazione e forse anche sua madre sapeva tutto, inoltre la stessa Max sembra avere un segreto cupo, che le impedisce di vivere la normale vita di un’adolescente… insomma, la vita per Raven non è affatto semplice, ma la ragazza ha tutte le carte in regola e gli aiuti giusti per superare le difficoltà, anche quando queste sono di natura… demoniaca.

Teen drama, magia, t-shirt bellissime

Fumetto fresco e perfetto per il target adolescenziale, la scrittura di Kami Garcia parla ai ragazzi in maniera immediata, stimolando l’idea che le differenze sono non soltanto accettabili ma bellissime, che i problemi possono essere affrontati da soli ma che è meglio farli in compagnia e che bisogna sempre avere qualcuno di cui fidarsi.

Il personaggio di Raven è quello dell’outsider: solitaria, scontrosa, problematica, dall’aspetto inquietante, almeno secondo gli standard comuni che ci vogliono tutti omologati, ma bellissima e interessante per chi sa comprenderlo davvero e buona, leale e coraggiosa interiormente. Insomma, il cliché della ragazza cool ma che non sa di esserlo. Non importa, però, che sia un cliché, il personaggio funziona, ci si affeziona, per le adolescenti che non si sentono alla moda, che hanno voglia di distinguersi, che amano le atmosfere romanticamente decadenti, sarà facile immedesimarsi.

Le illustrazioni di Gabriel Picolo impreziosiscono questo volume, dando dinamismo a una storia che procede veloce pagina dopo pagina, senza punti morti. Raven è un’adolescente come tanti, con poteri che ancora non comprende, ma soprattutto come tutti gli adolescenti, non si conosce a fondo, non conosce le sue potenzialità e ne ha perfino paura.

Una bella storia di coraggio e amicizia, con un’atmosfera serena e per nulla opprimente, un racconto di formazione che è soltanto l’inizio di una bellissima e magica avventura.

Ti è piaciuto

"Raven. Teen Titans"?

Allora potrebbe interessarti anche...

cuori-latta-castoro

Cuori di latta

“Cuori di Latta” di Padraig Kenny, edito Il Castoro: un mix tra l’atmosfera de “Il Mago di Oz” e la fantascienza di “Blade Runner”.

ascolta-insieme-allelefante_cover

Momenti di mindfulness per bambini

“Respira insieme all’orso” e “Ascolta insieme all’elefante” offrono semplici esercizi che i bambini possono fare per controllare meglio il proprio corpo, il respiro e le emozioni.

ascolta castoro

Ascolta

Timmy era davvero soddisfatto del suo castello di costruzioni e così, quando questo crolla, nessun animale riesce a offrirgli conforto. Poi arriva il coniglio, che si avvicina pian piano, non dà alcun consiglio ma, semplicemente, ascolta…

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!