gatto odino

Il mio gatto si chiama Odino

Il gatto di Aldo si chiama Odino, anzi è Odino ed è sulla Terra perché si sta per scatenare una guerra contro le forze oscure.
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Francesco Bedini
Illustrazioni: Stefano Tambellini
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Ha un occhio solo, esattamente come Odino, il dio più importante della mitologia norrena: solo che è un gatto e appartiene ad Aldo. È proprio Aldo, assieme alla pestifera sorella Petra, e ai suoi amici Giulio e Sandro, con i quali ha fondato il Club del Fumetto, a dare inizio a una serie di avventure a tema mitologico, che vedono protagonisti i 4 ragazzi e il magico gatto che altri non è che… il vero Odino!

Ma che cosa ci fa il dio della mitologia norrena sulla Terra e in forma di gatto? Si sta per scatenare una dura battaglia contro le Forze Oscure: del resto, perché mai intorno a casa di Aldo dovrebbero comparire grandi corvi neri, ombre di lupi e un enorme albero nella foresta?

Le mitologie di tutti i tempi si mescolano nel primo volume di una tetralogia pensata e scritta per giovani lettori dai 9 anni in su. Elfi, streghe, creature magiche… il Club del Fumetto dovrà affrontare di tutto e l’obiettivo non è da poco: salvare il mondo. Il ragnarok, infatti, è vicino e il terribile lupo Fenrir, che dovrà scatenarlo, si sta avvicinando sempre di più.

Avventure e mitologia

La storia è raccontata dal punto di vista di Aldo, un ragazzino intelligente, coraggioso (ma sua sorella Petra lo è di più!) e soprattutto dotato di grande umorismo, il che rende il racconto piacevole e adatto ai giovani lettori, che saranno trascinati da una serie di avventure avvincenti che non conoscono battute d’arresto.

Il grande pregio della storia, infatti, oltre a far conoscere ai ragazzi miti e leggende di tutto il mondo, è la grande fluidità con cui è raccontata. I grandi temi sono quelli tipici dei romanzi per ragazzi: il coraggio, l’amicizia, l’amore per la propria famiglia.

È un romanzo perfetto per i più piccoli, divertente e leggero, ma anche profondo nel modo in cui affronta le relazioni e la crescita dei suoi piccoli personaggi. Le bellissime illustrazioni di Stefano Tambellini arricchiscono il volume e rendono la lettura ancora più avvincente.

Il mio gatto si chiama Odino è il primo libro di Francesco Bedini e, leggendo il finale, non vediamo l’ora di scoprire subito anche il seguito di questa fantastica avventura.

Ti è piaciuto

"Il mio gatto si chiama Odino"?

Allora potrebbe interessarti anche...

due-detective_cover-405x600

2 detective e 1 bassotto

Artù, Agata e Poarò hanno una missione da compiere: scagionare Giovanni, il migliore amico di Artù, dalle ingiuste accuse del preside e scoprire la verità, chi e quale mistero si celano dietro tutta questa storia.

il-ragazzo-strega

Il ragazzo strega

Nella famiglia di Aster le ragazze sono destinate a diventare streghe, e i ragazzi dei mutaforma. Ma Aster non è affatto d’accordo.

verita-mason

La verità secondo Mason Buttle

Mason Buttle ha 12 anni ed è vittima dei bulli di scuola. Inoltre, si porta addosso la colpa della morte del suo migliore amico. Questa è la sua verità.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!