Bimbo birbone e la sua mamma

Bimbo birbone ogni giorno ne combina una nuova: che spavento per la sua mamma e che gioia, ogni volta, nel ritrovarsi e crescere insieme.
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Barbro Lindgren
Illustrazioni: Eva Eriksson
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 1 Media valutazione: 5]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

«C’era una volta una mamma tra le più brave e buone,
e aveva avuto un bimbo che era un gran birbone.
lei si raccomandava: non fare questo e quello,
ma mettersi in pericolo era fin troppo bello!»

Gioca con le rime e con un incipit da fiaba classica questo libro illustrato, un nuovo piccolo (per dimensioni) capolavoro della collana I Miniborei di Iperborea.

Il volume è un dialogo a quattro, tra i due protagonisti della storia e i due lettori dall’altra parte del “confine-libro”. Essendo consigliato dai 3 anni in su, lo immagino letto infatti da un adulto al bambino e io stessa l’ho letto subito al mio piccolo di 3 anni che ha mantenuto l’attenzione viva per tutto il tempo.

Chi legge, infatti, si riconosce o nel Bimbo birbone o nella mamma, sorridendo vedendo le imprese spericolate del piccolo o tirando un sospiro di sollievo quando tutto si risolve per il meglio.

Bimbo birbone fa effettivamente tutto ciò che un genitore può temere: scende dalle scale a bordo di una macchina giocattolo, si arrampica sui mobili di casa, gioca con le forbici, accende il fuoco e, soprattutto, sparisce!

La mamma alterna momenti di preoccupazione a corse continue per tirarlo fuori dai guai; il rapporto tra i due è certamente un rapporto anche libero grazie al quale il piccolo può lanciarsi in fughe ed esplorazioni perché sa sempre da chi tornare e sa che ci sarà sempre chi si prenderà cura di lui, con un sorriso per ogni ritorno e per ogni volta in cui, magari dopo una brutta febbre, si sta meglio e si può tornare a giocare.

La pazienza della mamma, infatti, è messa alla prova, ma non certamente il suo amore.

Ad accompagnare il testo in ogni pagina ci sono le illustrazioni di Eva Eriksson, celebre e amata illustratrice svedese che riesce con il suo tratto sottile a rendere i sentimenti dei personaggi, il movimento continuo del piccolo e le rincorse della mamma, ma anche i momenti di gioia e tenerezza tra i due.

Ti è piaciuto

"Bimbo birbone e la sua mamma"?

Allora potrebbe interessarti anche...

stark amore

Piccolo libro sull’amore

Il Natale è alle porte e il piccolo Fred sente la mancanza del papà, che per colpa di «quell’idiota con i baffetti neri» è nel lontano Nord a sorvegliare la frontiera e ad aspettare che la guerra nel mondo finisca.
Fred, però, ha trovato un modo per comunicare con lui, parlandogli dalla presa d’aria del guardaroba, nel quale gli pare quasi di vederlo sorridere, con indosso il suo abito più elegante e le scarpe da ballo.

elise e il cane

Elise e il cane di seconda mano

Elise vuole un cane, ma non può immaginare quanto speciale sarà il suo cane… di seconda mano. Un nuovo volume della collana I Miniborei.

tuono_stark

Tuono

I giganti esistono e sono spaventosi e pericolosissimi. Ulf e il suo amico Bernt lo sanno bene, perché ne conosco uno da vicino, Tunesson, per loro “Tuono”.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!