Pinguino

Ben riceve in regalo un pinguino che, però, scoprirà presto, non dice una parola...
Casa editrice:
Fasce d’età: ,
Categoria:
Autore/i: Polly Dunbar
Illustrazioni: Polly Dunbar
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Ben riceve in regalo un pinguino, ovviamente ha subito voglia di giocare e condividere le sue giornate con lui. Sembra però che il suo nuovo amichetto non sappia parlare e neanche reagire. Ben prova a fargli il solletico, ma niente. 

Neanche le smorfie divertenti gli fanno effetto. 

Caparbio, Ben cerca in mille modi diversi di strappargli un sorriso o perlomeno una reazione…

Ma il tempo passa e la fantasia di Ben non conosce limiti.

Allora Ben sperò Pinguino nello spazio cosmico… 

Pinguino tornò sulla Terra senza dire una parola.

Noi lettori non possiamo far altro che ridere per l’ingegnosità di questo bambino, e in fondo in fondo pensare “povero Pinguino!”. 

Di sicuro tutti i bambini si sbellicheranno dalle risate per la fervida immaginazione di Ben e la tenace impassibilità di Pinguino.

Quando ormai si è assolutamente certi che niente smuoverà Pinguino, ecco che succede qualcosa di spaventosamente incredibile e l’amicizia e l’affetto esplodono in tutta la loro dolcezza.

Chi trova un pinguino, trova un tesoro

Edito da Camelozampa e scritto e illustrato da Polly Dunbar, Pinguino è un concentrato di divertimento e pura tenerezza. Racconta un’amicizia speciale e spiega in maniera delicata e sottile come la diversità insegni a rispettare il prossimo.

Ammetto che leggendo Pinguino, il cuore mi si è letteralmente sciolto. Avrei voluto abbracciare Ben e accarezzare Pinguino.

Un albo condito di un’immaginazione scoppiettante e assolutamente per tutti.

Ti è piaciuto

"Pinguino"?

Allora potrebbe interessarti anche...

Lupo nero, Camelozampa

Lupo nero

Un ragazzo si incammina in un bosco fitto di alberi innevati. Non è solo. Due occhi a fessura lo seguono nell’oscurità.

fiaba harold

La fiaba di Harold

Eccolo di nuovo qui, Harold, con la sua inseparabile matita viola: questa volta decide di visitare un giardino incantato, in cui però non cresce alcun fiore. Di disegno in disegno, scoprirà un castello, un re, una strega… Riuscirà a far fiorire il giardino e a tornare sano e salvo a casa?

harold camelozampa

Harold e la matita viola

Un atteso e gradito ritorno in libreria: il piccolo Harold con la sua matita viola. Un classico di Crockett Johnson riportato in Italia da Camelozampa.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!