Vento del sud (Il Castoro)

Un’avventura emozionante: pirati, navi, mare in tempesta, un tesoro perduto e due gemelli intraprendenti. Una storia di avventura a fumetti che cattura i ragazzi, soprattutto quelli che amano i grandi classici!
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

vento del sud

Hope Larson, Rebecca Mock, Vento del Sud, Il Castoro

Una storia di avventura, di crescita, di mare, pirati e tesori, di misteri da risolvere, di separazioni e famiglia, una storia  che ha tutte le caratteristiche dei classici per ragazzi (Stevenson, Jules Verne, Dickens, Salgari). Inizia a Manhattan, nel 1860. Il padre dei gemelli dai capelli rossi, Cleopatra e Alexander, non ha più fatto ritorno dopo essere partito per cercare fortuna altrove… i gemelli, da quel momento, si sono arrangiati rubando qui e là con una banda di orfani di strada.

Un giorno, però, il furto va storto, i gemelli vengono arrestati e, per salvarsi, sono costretti a tradire la loro banda, a quel punto ai due non resta che fuggire, per evitare il peggio, ma le circostanze finiranno per dividerli: Alexander s’imbarca su una nave diretta a San Francisco, mentre Cleopatra su una a vapore con la quale cercherà di raggiungerlo. Fratello e sorella sono accompagnati da altri due gemelli rossi di capelli, con i quali si stringerà un profondo legame.

Hope Larson ha sceneggiato questa storia con maestria: trama ricca di avvenimenti, molta azione, personaggi accattivanti, temi tipici della letteratura per ragazzi (gemelli separati, una ragazza che si finge maschio, pirati e tesori, amore e amicizia), ritmo veloce. Le illustrazioni di Rebecca Mock sono coinvolgenti, trasmettono lo stesso ritmo rapido della narrazione, la stessa capacità di conquistare e far empatizzare i lettori con i protagonisti. Scrittura e disegni si fondono alla perfezione.

Il linguaggio è comprensibile e preciso, richiama la cultura di metà Ottocento, ma contiene quella delicata modernità che lo rende una lettura semplice e accattivante per i ragazzi di oggi. Anche i temi trattati, tra cui quello delle differenze culturali maschio-femmina, dell’indipendenza femminile, delle diversità etniche , sono perfettamente in target (11-13 anni).

La storia mi ha conquistato dalla prima pagina, ha esercitato su di me il fascino dei romanzi d’avventura per ragazzi, come atmosfera mi ha ricordato I figli del capitano Grant di Jules Verne e L’isola del tesoro di Stevenson e mi ha fatto venire voglia di riprendere in mano qualche classico. È un regalo di Natale perfetto, adatto a stimolare la fantasia dei ragazzi attraverso una scrittura bella, semplice e commovente e illustrazioni fresche e coinvolgenti.

Vento del Sud è un bellissimo fumetto d’avventura, è il primo volume e, benché sia in gran parte autoconclusivo,  spero che Il Castoro possa portare in Italia anche il secondo volume: sono curiosa di conoscere cosa ne sarà delle vite di Cleo e Alex e degli altri personaggi.

 

Ti è piaciuto

"Vento del sud (Il Castoro)"?

Allora potrebbe interessarti anche...

Il mio amico extraterrestre, copertina, Valentina edizioni

Il mio amico extraterrestre

Il nuovo compagno di scuola è decisamente fuori dall’ordinario, non fa altro che chiedere “Perché?” per qualsiasi cosa. Le cose si fanno così, tutti le fanno così, ecco perché.
Ma se il nostro non fosse l’unico modo di vedere le cose?

Beisler-Buchholz-Cè-un-tempo-per-ogni-cosa-cover-HD

C’è un tempo per ogni cosa

Ispirato dai celebri versi dell’Ecclesiaste, Quint Buchholz riflette sul tempo e sul suo incessante incedere con tavole visionarie e simboliche, di grande intensità.

alfabetiere

Alfabetiere delle fiabe

Alcune storie non smetteranno mai di essere raccontate.
Un volume prezioso, per testi e illustrazioni, opera di Fabian Negrin.

passione libri

Passione Libri

Un libro può avere dei poteri straordinari. Tutti gli affetti da “Passione Libri” lo sanno benissimo e lo hanno sperimentato, come la protagonista delle vignette di Debbie Tung.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!