Un librino per calmare la sete di Fallen

unnamed (2)Mettiamola così, se da adolescente fossi stata fan di una saga – come solo gli adolescenti sanno esserlo – sarei impazzita per questo librino.

Anzi, se non fossi stata una fan sfegatata della saga, il librino in questione mi avrebbe attratta lo stesso, perché è proprio bello. Carino, curato, gotico al punto giusto: una copertina rigida, lucidissima, che ricorda da vicino la sorella maggiore da cui prende le mosse, la famosa saga con cui ho aperto il mio discorso, Fallen.

Le storie di Luce e dei suoi amici, narrate da Lauren Kate, presto diventeranno un film, che è già attesissimo dall’esercito di lettori fedelissimi a questi angeli caduti sulla terra, dunque per ingannare l’attesa Rizzoli ha deciso di farci un regalo.

Ha infatti pubblicato nella deliziosa edizione che vi ho appena descritto Angels in the dark, una raccolta di sette racconti che hanno come protagonisti Trevor, Arriane, Daniel, Miles, Francesca, Cam e – ovviamente – Luce. Forse chi non ha letto i cinque libri della saga farà un po’ fatica a seguire l’andamento di questi brevi approfondimenti succulenti e magici, perché capaci di allungare l’eco dell’atmosfera cupa ma giovane e viva, che si sprigiona dalle pagine dei cinque libri “principali”.

Tuttavia, se vi lasciate incuriosire a tal punto dal grazioso oggetto che è questo libro, questo potrebbe anche servirvi da trampolino per lanciarvi nella lettura della saga dall’inizio. Insomma è un’esca appetitosa per venire accalappiati dal dolce amo che è il legame never/forever tra Daniel e Lucinda.

Nel caso volesse iniziare, questo è l’ordine da seguire per la lettura: Fallen, Torment è il secondo capitolo, Passion il terzo, Rapture il quarto e Fallen in love il quinto. In Angels in the dark avrete una sorpresa in più: il prologo del sesto volume della saga, che tra poco uscirà sul mercato editoriale: Unforgiven. Una finestra costituita da dieci pagine intensissime che iniziano a mostrare una nuova inquadratura sul mondo tanto amato, le cui porte si sono leggermente schiuse grazie ai flash offerti dai racconti e che presto potremo spalancare a pieno titolo!

L'autore di questo post

Scrivo testi, immagino mondi.

Nessun commento su "Un librino per calmare la sete di Fallen"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *