Teneré

Siamo in Tunisia. Teneré, un giovane fennec, fugge dallo zoo e si nasconde nello zaino di Matteo, che è in vacanza con i genitori. Tra il bambino e l’animale comincia un’amicizia davvero speciale, tra oasi e dune, personaggi loschi e storie dimenticate, inseguimenti e voglia di libertà.
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Della Passerelli
Illustrazioni: Asia Carbone
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Questo libro, uscito nel 1994, ritorna ad aprile in libreria con nuove illustrazioni. Ne sono protagonisti un cucciolo di fennec, una specie di piccola volpe con grandi orecchie che vive nei deserti del Nord Africa, e Matteo che è in vacanza a Tunisi insieme alla sua famiglia. Il piccolo fennec si chiama Teneré, che nella lingua degli uomini del deserto significa ”pieno deserto”, anche se lui il deserto non l’ha mai visto perché vive in uno zoo e da qualche tempo ha perso la sua mamma. Teneré sente crescere in lui il richiamo di quel deserto che porta nel nome e il desiderio di libertà, ma non sa come fare e poi è ancora così piccolo! Per fortuna, proprio il giorno in cui Matteo si reca allo zoo insieme ai suoi genitori, il caso vuole che il custode dello zoo lasci aperta un secondo di più la gabbia dei fennec e che così Teneré ne approfitti per sgattaiolare fuori e nascondersi nello zainetto di Matteo che, animalista fino all’osso, aspetta i suoi genitori davanti l’ingresso perché lui si è rifiutato di visitare un luogo in cui gli animali vivono in delle gabbie. Come dargli torto. Ma adesso Matteo ha un grosso problema, come farà a nasconderlo ai suoi genitori? E poi, nel frattempo, intorno a lui tutti cercano il piccolo di fennec che era tra le attrazioni principali dello zoo e il direttore desidera ritrovarlo a tutti i costi e sta già dicendone quattro al distratto custode.

Un’amicizia speciale

Matteo non si perde d’animo, aspetta di arrivare in hotel per aprire lo zainetto e conoscere meglio il suo nuovo amico. Quando Teneré esce dallo zaino, Matteo non crede ai suoi occhi, è così piccolo e tenero e un po’ si somigliano, hanno entrambi occhi grandi. Col passare dei giorni diventa sempre più difficile per il bambino tenere nascosto il cucciolo, tutti lo cercano e il direttore dello zoo sembra sospettare qualcosa, tanto che Matteo se lo ritrova dappertutto. Intanto tra Matteo e Teneré nasce un’amicizia speciale, i due si parlano da cuore a cuore e così Matteo sa cosa deve fare: riportare l’amico nel suo habitat, nel deserto, e cercare altri fennec a cui si possa unire. La fortuna è dalla sua parte e anche i suoi genitori ma, fondamentalmente, il ragazzino porterà a termine da solo la missione. Certo, di tanto in tanto, lungo il viaggio verso il deserto sarà aiutato e Matteo si rivelerà coraggioso e determinato. Non mancheranno incontri con la gente del luogo, una volta con un gruppo di bambini, un’altra con un venditore di laghmi, il dolcissimo succo di palma, e infine, l’incontro più importante, quello con il Roumi, lo straniero, un misterioso personaggio sul quale Matteo ne aveva sentite di tutti i colori. 

Questa è una storia di libertà e di amicizia e anche di separazioni. Teneré, infatti, vuole ritornare nel suo ambiente naturale e Matteo dovrà ritornare in Italia; dunque i due amici sanno di essere destinati a separarsi, tuttavia ciò non gli impedirà di essere uniti per sempre da un legame nato direttamente nei loro cuori.

Ti è piaciuto

"Teneré"?

Allora potrebbe interessarti anche...

Achille cane quadrato, copertina

Achille cane quadrato

Il cagnolino Achille ci racconta come ha trovato la sua forma un pò inconsueta, ma assolutamente felice.

HO-CATTURATO-UNO-GNOMO_WEB-1-768x977

Ho catturato uno Gnomo

Gli gnomi sono adorabili: simpatici e carini, sempre pronti ad aiutare e a dare consigli utili.
Ma non è questo il caso. Non provate a catturare questo gnomo: arriveranno solo guai, disastri, imbrogli.
Aprite il libro con molta attenzione!

LE-AVVENTURE-DI-CONIGLIO-ELEFANTE_cop

Le avventure di Coniglio e Elefante

Come tutti i grandi amici, Coniglio ed Elefante vivono avventure epiche e assurde, tenere ed esilaranti, piene di carote, di arachidi e di perfidi scherzi…

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!