Noi umani (Editoriale Scienza)

noi umani editoriale scienza

Jonny Marx, Charlie Davis, Noi umani, Editoriale Scienza

Esiste un’avventura più affascinante, complessa, piena di colpi di scena di quella dell’uomo sulla Terra? Non credo, e questo bellissimo volume dal formato gigante, coloratissimo, con la copertina rigida e formato da ben 64 pagine, ne è la dimostrazione. 64 pagine in cui ai ragazzi è spiegata l’avventura più affascinante del mondo, quella dell’Umanità, dall’origine dell’uomo ai popoli che hanno influenzato la storia del nostro pianeta, con l’arte e la cultura che ci hanno reso ciò che siamo.

Storie, meraviglie e invenzioni delle antiche civiltà: l’impronta indelebile che la specie umana ha dato al pianeta è un tesoro inestimabile, fatto di memorie e piccoli grandi passi che hanno condotto gli uomini dall’invenzione della ruota alla conquista dello spazio, dalla padronanza del fuoco alla scoperta di vaccini e cure contro le malattie. Un cammino fatto di piccole, grandi conquiste avvenute in tempi diversi e in differenti parti del mondo, perché per arrivare a padroneggiare i cieli e riuscire ad andare sulla Luna è da qui che l’uomo è partito.

La grande avventura dell’uomo inizia in Africa, da una donna, la cosiddetta Eva Mitocondriale, e si sviluppa con il nascere di gloriose civiltà, in Africa innanzitutto (Egizi, Fenici, Nubiani), e poi in Oceania, Asia, Europa e nelle Americhe.

Un lungo cammino

Noi Umani guida i giovani lettori alla scoperta di una storia fatta di tanti luoghi, tempi e popoli diversi, ma che hanno contribuito tutti al cammino dell’Uomo, che è unico e che continua ancora oggi.

Sarà bellissimo scoprire attraverso queste meravigliose e colorate pagine l’origine del genere umano e i suoi movimenti alla conquista del pianeta, la nascita della scrittura e il passaggio dalla preistoria alla storia; l’arte, la cultura e la religione degli Egizi, costruttori di piramidi e imbalsamatori, creatori di una delle mitologie più belle e complesse della storia umana; i Fenici e il primo alfabeto che ha influenzato profondamente la storia umana, l’invenzione del vetro e i viaggi che hanno messo in comunicazione civiltà diverse segnandone lo sviluppo; ci si sposta poi in Oceania, tra arte e magia, alla scoperta del “tempo del sogno” degli Aborigeni, un tempo mitico in cui il Serpente Arcobaleno ha dato vita al mondo; e poi in Asia, dove sono nate alcune delle più incredibili invenzioni umane, la ruota, l’aratro, la scrittura cuneiforme; per arrivare alla Vecchia Europa, ai Greci e alla loro cultura ricchissima che ha cambiato il volto del mondo, ai Romani e al loro incredibile potere che ha influenzato buona parte del mondo antico, gettando le basi di quello moderno, per poi scoprire i Vichinghi, navigatori e guerrieri. Il viaggio si conclude nelle Americhe, alla scoperta dei nativi americani e delle civiltà pre-colombiane: Maya, Olmechi, Inca, Aztechi.

Questo meraviglioso libro è un reminder per gli Esseri Umani, un promemoria per non perdere la speranza, perché la bellezza e la forza del passato possano tornare a vivere nel futuro.

L'autore di questo post

Angelica Elisa Moranelli è autrice, blogger, digital PR, grafico ed editor. Vive a Salerno, legge libri di tutti i tipi e beve ettolitri di tè e caffè americano. È autrice della saga fantasy Armonia di Pietragrigia e della serie romantico-umoristica "Dafne & l'Amore", entrambe autopubblicate, e del romanzo fantasy-distopico Hated, gli occhi del demone, uscito per Homo Scrivens nel 2019. Nel 2017 si è classificata terza al Premio Battello a Vapore con il romanzo inedito: "Judi Ghost e il mistero dell'Isola Senzanome". Parla di libri, viaggi, cinema e serie tv su www.angelicaelisamoranelli.com e su www.instagram.com/thequeenpuppet

Nessun commento su "Noi umani (Editoriale Scienza)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *