Le Stanze dei Giochi

A Milano, la splendida Villa Necchi Campiglio, in via Mozart 14, domani e domenica 11 novembre, si trasformerà in una grandissima Casa delle Feste per bimbi
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

A Milano, la splendida Villa Necchi Campiglio, in via Mozart 14, domani e domenica 11 Novembre, si trasformerà in una grandissima Casa delle Feste, piena di bambini, giochi, dolci e sorprese. L’evento “Le Stanze dei giochi” è organizzato da il FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Al centro del centro espositivo, ci sarà un enorme Albero di Natale, tutt’intorno una ricca mostra-mercato di abiti, giocattoli e libri per bambini, accuratamente selezionati, durante la quale i bambini potranno partecipare a visite speciali, giochi e laboratori:

– “L’atelier presepe”: bambini si potranno cimentare nella realizzazione della natività con sagome di cartone riciclato da decorare con le tempere;

– “Piccoli chef”, laboratorio di cucina che permetterà di imparare a decorare gustosi biscotti di pasta frolla;

– “Laboratorio di pasta di sale”, pensato per creare tanti addobbi per le feste sagomando la pasta;

– “Ciccolab“, laboratorio per scoprire la storia e i segreti del cioccolato e per gustarlo;

– “Laboratorio Baba Libri“: per gli appassionati di racconti e romanzi è in programma un interessante laboratorio di lettura, a cura della Casa Editrice Baba Libri.

Per i vostri primi regali di Natale potrete scegliere tra una grandissima scelta di giochi in legno o di società, di libri e giocattoli antichi, di capi di abbigliamento e passatempi didattici: saranno presenti artigiani d’eccellenza che esporranno i loro manufatti di alta qualità.

Ad arricchire l’esposizione ci saranno anche “dolci pensieri” per gli amanti della buona cucina, che avranno l’occasione di assaggiare e acquistare ottime torte fatte in casa, cioccolata e castagne arrostite.

In più durante i due giorni di manifestazione – alle ore 10.30 e alle 16.00 – i più piccoli potranno partecipare a speciali visite della Villa a loro dedicate e saranno condotti dalle guide FAI alla scoperta degli ambienti della dimora (solo su prenotazione al numero 02.76340121).

La manifestazione si svolgerà seguendo specifici criteri di attenzione e accoglienza verso le famiglie: parcheggio passeggini, possibilità di depositare i propri acquisti più voluminosi per poter continuare la visita e baby menu in Caffetteria.

Hey Kids! Segnatevi subito in agenda questo fantastico e imperdibile evento e preparate mamma e papà a passare un weekend di shopping natalizio e super-divertimento insieme ai vostri fratellini, sorelline e amici!

E buon weekend ne “Le Stanze dei Giochi”!

 Biglietti di ingresso:

Solo Manifestazione: Adulti 6 euro; Ragazzi (4-14 anni) e Iscritti FAI 5 euro.

Manifestazione + Ingresso Villa: Adulti 12 euro; Ragazzi (4-14 anni) 7 euro; Iscritti FAI 5 euro.

Per informazioni:

Villa Necchi Campiglio, Via Mozart 14 – Milano: tel. 02.76340121; [email protected]

 

Ti è piaciuto

"Le Stanze dei Giochi"?

Allora potrebbe interessarti anche...

Il mio amico extraterrestre, copertina, Valentina edizioni

Il mio amico extraterrestre

Il nuovo compagno di scuola è decisamente fuori dall’ordinario, non fa altro che chiedere “Perché?” per qualsiasi cosa. Le cose si fanno così, tutti le fanno così, ecco perché.
Ma se il nostro non fosse l’unico modo di vedere le cose?

Beisler-Buchholz-Cè-un-tempo-per-ogni-cosa-cover-HD

C’è un tempo per ogni cosa

Ispirato dai celebri versi dell’Ecclesiaste, Quint Buchholz riflette sul tempo e sul suo incessante incedere con tavole visionarie e simboliche, di grande intensità.

alfabetiere

Alfabetiere delle fiabe

Alcune storie non smetteranno mai di essere raccontate.
Un volume prezioso, per testi e illustrazioni, opera di Fabian Negrin.

passione libri

Passione Libri

Un libro può avere dei poteri straordinari. Tutti gli affetti da “Passione Libri” lo sanno benissimo e lo hanno sperimentato, come la protagonista delle vignette di Debbie Tung.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!