La tredicesima fata (Biancoenero Edizioni)

 

Kaye Umansky, illustrazioni di Stefano Tambellini, La tredicesima fata, Biancoenero Edizioni

Chi non conosce la storia della Bella Addormentata? Della malvagia strega che, invidiosa e gelosa per non essere stata invitata ai festeggiamenti per la nascita della principessa, decide di rovinare la festa a tutti lanciandole una maledizione terribile? Il giorno del suo sedicesimo compleanno, la principessa Aurora si pungerà un dito con un fuso e morirà…

Ma le cose sono davvero andate proprio così? Non ne è per nulla convinta la protagonista di questa storia, la “malvagia” strega non invitata alla festa! Ebbene, dal suo punto di vista, la povera Grimbleshanks ha tutte le ragioni di questo mondo per avercela con le “fate buone”. Volete sapere perché? Beh, dovete leggere questa deliziosa storia, La tredicesima fata di Kaye Umasnky, con le illustrazioni di Stefano Tambellini edita Biancoenero, una storia breve e spassosa, che rappresenta una divertente rilettura della classica fiaba della Bella Addormentata, raccontata da un punto di vista speciale, quello che di solito non si analizza mai: il punto di vista del cattivo!

Magari, non tutti i cattivi lo sono davvero, forse alcuni sono solo dei pasticcioni, altri avevano soltanto un disperato bisogno di essere accettati… La tredicesima fata insegna proprio questo: le conseguenze della fretta, delle decisioni affrettate, della vendetta, del bullismo, delle incomprensioni possono essere molto dolorose e durare molto a lungo anche se, in fondo,una soluzione poi arriva sempre!

Divertente, veloce da leggere, con bellissime illustrazioni e impaginata in modo da risultare leggibile per chiunque!

L'autore di questo post

Angelica Elisa Moranelli è autrice, blogger, digital PR, grafico ed editor. Vive a Salerno, legge libri di tutti i tipi e beve ettolitri di tè e caffè americano. È autrice della saga fantasy Armonia di Pietragrigia e della serie romantico-umoristica "Dafne & l'Amore", entrambe autopubblicate, e del romanzo fantasy-distopico Hated, gli occhi del demone, uscito per Homo Scrivens nel 2019. Nel 2017 si è classificata terza al Premio Battello a Vapore con il romanzo inedito: "Judi Ghost e il mistero dell'Isola Senzanome". Parla di libri, viaggi, cinema e serie tv su www.angelicaelisamoranelli.com e su www.instagram.com/thequeenpuppet

Nessun commento su "La tredicesima fata (Biancoenero Edizioni)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *