Un Cyrano tenero e ironico

Ferdinando, Ciro e Lia e l'eterno gioco degli equivoci
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 0 Media valutazione: 0]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Proseguiamo con Leggere mi piace, la rubrica che poi è un vero e proprio progetto: vogliamo invogliare i ragazzi a leggere e a dire che cosa ne pensano di ciò che leggono. E da oggi anche di ciò che guardano!

Piccoli recensori crescono, anche di film: siamo fermamente convinti che ogni tipo di narrazione sia ottima per crescere con intelligenza!

La recensione più letta e più apprezzata vincerà un premio, ovviamente un premio dotato di pagine. Valgono i like su Facebook, i retweet e l’aggiunta ai preferiti su Twitter, i commenti direttamente sul sito, insomma, vale proprio tutto basta che lasciate una traccia della vostra lettura. Divertitevi con noi!

di Jose' Manconi  2 D

Nuovo Collegio della Missione

 

TITOLO:  IL SEGRETO DI CIRO

AUTORE:  Antonio  Ferrara

 

BIOGRAFIA DELL’ AUTORE:  Antonio Ferrara è autore, illustratore e formatore. Nel 2012 ha vinto il premio Andersen . Ha scritto diversi libri di fama  per ragazzi tra cui Il pane Arabo a merenda, Ero Cattivo ecc. Ha pubblicato con diverse case editrici, come Mondadori, Rizzoli e San Paolo. Tiene laboratori di illustrazione e scrittura creativa per ragazzi e per adulti presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali , ospedali e carceri.

CASA EDITRICE:  Il  Castoro

LUOGO E DATA DI PUBBLICAZIONE:  Italia, 2012

PERSONAGGI PRINCIPALI :  Ciro, Lia, Ferdinando.

TRAMA: Ciro è un ragazzo  brutto, timido e malinconico che non riesce a interagire con gli altri, ma si esprime molto bene soltanto con la scrittura e il disegno. Suo fratello Ferdinando è completamente diverso : allegro, bello ed estroverso. Lia, una loro amica venuta da Torino in vacanza, fa innamorare i due fratelli. E’ Ferdinando che riesce a conquistarla con il suo carattere solare che trasmette  emozioni. Ferdinando, ma soprattutto Ciro, sentono la mancanza di Lia non appena lei rientra a Torino. Una sera Ciro sentendo una fortissima nostalgia di Lia, inizia a chattare con lei, fingendosi suo fratello Ferdinando. A Lia non sembra vero che Ferdinando riuscisse a scrivere quei messaggi così pieni di sensibilità, tenerezza  e ironia. Le sue parole e i disegni riuscivano ad affascinare chiunque. Questi messaggi cambieranno tutto e  Ciro non sarà  più come prima…

COMMENTO:  Questo libro mi è piaciuto molto perché usa il linguaggio dei ragazzi , infatti non ho avuto difficolta a capirlo, e soprattutto perché  racconta vicende che fanno parte del loro mondo. Ciro viene amato da Lia non per la bellezza esteriore ma per il talento e la personalità che dimostra. Inoltre mi piacciono molto le illustrazioni che raccontano gli ultimi momenti della vita di suo padre.  

Ti è piaciuto

"Un Cyrano tenero e ironico"?

Allora potrebbe interessarti anche...

HO-CATTURATO-UNO-GNOMO_WEB-1-768x977

Ho catturato uno Gnomo

Gli gnomi sono adorabili: simpatici e carini, sempre pronti ad aiutare e a dare consigli utili.
Ma non è questo il caso. Non provate a catturare questo gnomo: arriveranno solo guai, disastri, imbrogli.
Aprite il libro con molta attenzione!

scatola-sogni

La scatola dei sogni

La storia del cinema raccontata da un giovanissimo proiezionista tra scienza, tecnica e amore.

cuoco delle emozioni

Il Cuoco delle emozioni

C’è una cittadina in cui i ristoranti sono tutti buonissimi, eppure, capitando da quelle parti, vi consiglierebbero tutti l’unica trattoria… in cui non si mangia.

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!