Cara Bertilla… A bordo del sottomarino

Bertilla ha un grande sogno: esplorare il fondo degli oceani, dove spera di incontrare tante creature straordinarie. Soprattutto il calamaro gigante, grande come una casa. Per farlo, però, ha bisogno d’aiuto.
Casa editrice:
Fasce d’età:
Categoria:
Autore/i: Clémentine Mélois
Illustrazioni: Rudy Spiessert
Lo hai già letto? Ti è piaciuto? Dicci quanto!
[Voti: 1 Media valutazione: 5]

Non tenertelo per te: condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Bertilla ha un grande sogno: partire in viaggio sotto i mari a bordo di un sottomarino.

Il suo migliore amico Yunis, che è bravissimo nel fai da te, ha l’incarico di costruire questo stupefacente mezzo, che porterà Bertilla negli abissi più profondi dove lei spera di scorgere creature gigantesche, come i calamari giganti!

Mentre Yunis lavora all’INTREPIDO (questo il nome del loro sottomarino), Bertilla deve risolvere un problemino: i suoi genitori non vogliono che parta da sola.

Allora l’ingegnosa Bertilla si mette subito a scrivere al maggiore esperto al mondo di mari, l’attore Jean-Marc Beubar, bravissimo a trattenere il respiro sott’acqua. 

Se lui la potesse accompagnare nel suo viaggio nei profondi abissi, allora i suoi genitori la lascerebbero sicuramente partire!

Impedimenti

La lettera che Bertilla indirizza a Jean-Marc Beubar viene intercettata dall’assistente personale dell’attore che la ringrazia e la saluta frettolosamente. Per fortuna però Marta, la figlia dell’attore trova la lettera ed entusiasta del viaggio in sottomarino inizia a scrivere a Bertilla…

Bertilla sogna di passare l'estate in un sottomarino, alla ricerca di calamari giganti. Gli imprevisti sono tanti, ma la nostra protagonista non si lascia abbattere!

Mentre le due diventano rapidamente amiche, Yunis scrive una lettera allarmante a Bertilla riguardo all’INTREPIDO: dei ladri hanno svaligiato il suo laboratorio e i progetti del loro sottomarino sono spariti…

La vicenda è molto sospettosa, tanto da far intervenire un giornalista che si metterà sulle tracce dei ladri.

Lettere, lettere, lettere

Edito da Babalibri, questo divertente racconto scritto in maniera epistolare da Clémentine Mélois e illustrato da Rudy Spiessert, trascina il lettore in un’avventura dietro l’altra. 

Ogni lettera è come il pezzo di un puzzle: le vicende di Bertilla e dei suoi amici vengono raccontate in maniera spiritosa e coinvolgente, fino al gran finale che strappa al lettore l’ennesimo sorriso.

Ti è piaciuto

"Cara Bertilla… A bordo del sottomarino"?

Allora potrebbe interessarti anche...

E domani? - Babalibri - Copertina

E domani?

Lucas compie gli anni e inizia a interrogarsi sul suo futuro. Alle sue domande tutti sembrano conoscere la risposta, ma è davvero così?

Una giornata con Bris-Babalibri-Copertina

Una giornata con Bris

Le giornate di Bris sono davvero piacevoli: passeggiate sulla spiaggia, bagni in mare e tesori. Questo finché un bel giorno la marea gli porta una sorpresa!

Nina cerca storie-Babalibri-Copertina

Nina cerca storie

Nina adora scrivere storie e raccontare le sue avventure. Un giorno succede però che la sua vena creativa non la assiste e inizia ad annoiarsi.

Un pranzo da lupi, Babalibri, copertina

Un pranzo da lupi

Il lupo Luca cattura un porcellino nel bosco e lo porta velocemente a casa sua per cucinarlo. Contro ogni previsione, però, i due in pochi giorni diventano amici per la pelle

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!