Al Buck Festival Io-sono-tu-sei!

Buck, il festival di letteratura per Kids, compie due anni e vi aspetta a Foggia dal 14 al 21 ottobre

Raccontare di sé per capirsi meglio e  interpretare il mondo. Raccontar di sé per aiutare gli altri a ricostruire la propria storia. Specialmente se gli altri in questione sono i bambini e i ragazzi impegnati in quella sfida faticosissima che è la definizione della propria identità. 

Per questo, all’autobiografia nei libri per ragazzi è dedicata la seconda edizione di Buck, Festival della letteratura per ragazzi, intitolata “Iosonotusei”, che si terrà a Foggia dal 14 al 21 ottobre. La manifestazione, il cui nome è ispirato al protagonista de "Il richiamo della foresta" di Jack London, è organizzato dalla Fondazione Banca del Monte con il patrocinio del Comune di Foggia, in collaborazione con la Biblioteca provinciale, con il Museo Civico e con la rete educativa 'Penelope'.
 

Il Festival, che inizia domenica 14 ottobre al Palazzetto dell'Arte, ingresso Villa Comunale, alle ore 10 e 30, con la parata dei Burattoni dell'Accademia delle Belle Arti, lo spettacolo 'Milagros' di Fondazione Musicalia e Cerchio di Gesso e l’inaugurazione della mostra di Vittoria Facchini, 'Leggendo, tramando, filando, illustrando…', ha un fitto calendario di eventi tra laboratori (oltre una cinquantina), mostre, spettacoli teatrali, seminari. Tra gli ospiti, alcuni dei nomi più noti e amati della letteratura per ragazzi (tra narratori e studiosi): Giusi Quarenghi (autrice del libro “Iosonotusei” che ha ispirato il titolo della manifestazione), Mauro Speraggi, Roberto Piumini, Gek Tessaro, Massimo Missiroli, Vittoria Facchini, Andrea Valente, Gloria Fazia, Sergio Guastini, Ilaria Filograsso, Han Hermann, Milena Bernardi, Patrizia Lucchini, Franca Cicirelli, Pino Boero, Franca Pinto Minerva. E per parlare dello spazio intergalattico (argomento amatissimo tra i più piccoli) ci sarà anche un ospite particolare: l’astronauta Umberto Guidoni che con l’illustratore Andrea Valente, ha scritto “l’Astrolibro dell’Universo” (Editoriale Scienza, 2010).

 
Il Festival che si svolgerà in vari luoghi della città di Foggia  (Museo Civico, Fondazione Banca del Monte, Edizioni del Rosone, Biblioteca Ragazzi, Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana”, Oda Teatro, Scuola Santa Chiara, Accademia Belle Arti, Pinacoteca Il9cento, Agriturismo Il Celone e il Teatro dei Limoni), proporrà a bambini e ragazzi laboratori di creatività, letture animate, laboratori di manipolazione e, per “lettori insonni”, due notti in sacco a pelo per ascoltare storie e avventure. 
 
Nella filosofia del Festival, sostengono gli organizzatori, “la letteratura diventa il pretesto per educare a riflettere, a pensare, a far dialogare parole e immagini, a interrogarsi sul ruolo che ogni biografia personale può esercitare in una prospettiva di cooperazione e di coesione sociale”. Otto giorni di festa, concludono,  per percorrere “un viaggio alla scoperta della Storia narrata attraverso le arti,  per imparare come il mito e la leggenda, la realtà e la fantasia, contribuiscano alla formazione dell’identità individuale e collettiva dei ragazzi e rappresentino uno stimolo per la loro creatività”.

Ti è piaciuto

"Al Buck Festival Io-sono-tu-sei!"?

Allora potrebbe interessarti anche...

tuttestorie2018

A Cagliari, un verde prato di desideri

Dal 4 al 12 ottobre ritorna l’atteso appuntamento con il Festival di Letteratura per Ragazzi Tuttestorie. Il tema di quest’anno è un tema sconfinato e

DialoKids

DIALOkids – Io non ho paura!

DIALOkids (18-23 settembre, Trani) In Puglia, l’inizio dell’autunno è sancito da un equinozio che porta con sé le note nostalgiche di una stagione estiva splendida,

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!