Belle e Sebastien: il film!

A gennaio 2014 tornerà in Italia una coppia mitica: Belle e Sebastien, questa volta in carne, ossa e... peli!

Il cinema ama tantissimo i cani, intesi non come attori mediocri, quanto proprio per i pelosi a quattro zampe che scodinzolano e abbaiano. È un legame speciale, che affonda le sue radici con Lassie e Rin Tin Tin e continua nei nostri giorni con Marley, Hachiko, Frankenweenie e tanti altri. È recente l’annuncio che vedrà sul grande schermo un altro mitico fido, conosciuto soprattutto per il cartone animato a lui dedicato: Belle e Sebastien.

La storia è nata in Francia negli anni ’60 dapprima su carta e, come spesso accade, è stata successivamente trasposta nel piccolo schermo in diverse versioni, sia con attori in carne ed ossa in un telefilm, che con disegni bidimensionali in un famoso anime.

Ed è stato proprio il cartone animato giapponese a fare di Belle e Sebastien una storia indimenticabile, che negli anni ’80 ha intrattenuto in tantissimi anche in Italia.

Il film, sempre di produzione francesce, verrà probabilmente distribuito in Italia il primo gennaio dell’anno prossimo ed è da non perdere se vi siete appassionati alle avventure in mezzo ai monti tra il giovanissimo Sebastien e il suo inseparabile amico, seguiti dal piccolissimo Pucci, l’altro cagnolino di formato tascabile che segue i due come un’ombra.

 

La vicenda del film è ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale sulle Alpi, dove l’orfano Sebastien vivacchia e incontra Belle, un bianco cane pastore ricercato dall’esercito tedesco, incaricato di catturarlo perché considerato pericoloso e feroce. Sarà l’inizio di una grande amicizia, fatta di quell’affetto che solo un animale può offrire. Assieme alla coppia sarà possibile conoscere tutta quella serie di personaggi di contorno come il vecchino burbero ma dal cuore tenero come tutti i nonni di montagna, un partigiano, un tenente tedesco e una ragazza misteriosa.

Belle e Sebastien si inserisce in quel filone dove i protagonisti sono segnati dalla sfortuna, che nei cartoni animati comprende i vari Là sui monti con Annette, Remì, Pollyanna e la stessa Heidi. È un genere di animazione battuto tantissimo tra gli anni ’70 e gli anni ’80, in alternativa ai vari robottoni e alle varie streghette con animaletto magico annesso. Era bello guardare le puntate per ritrovare un amico da aiutare e sostenere nella dura lotta alla sopravvivenza di ogni giorno, più che un idolo da ammirare per la sua invincibilità o le sue prodezze. Sebastien è uno di noi. E Belle è esattamente come il nostro cagnolino, di qualunque stazza sia: un cucciolone su cui poter sempre contare!

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!