13 ottobre 2013: Giornata Nazionale delle Famiglie @l Museo

13 ottobre: Giornata Nazionale delle Famiglie @l Museo. Evento organizzato da kidsarttourism.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Aiutaci a crescere

Ho già avuto modo di affrontare qualche settimana fa, in questa rubrica, il tema dei bambini al museo (http://www.youkid.it/extra/approfondimento/archeologando/datemi-un-museo-e-ve-lo-riempiro-di-bambini/). Torno volentieri sull’argomento perché le parole non sono mai troppe e mai abbastanza da riuscire a provocare un’immediata e diffusa reazione, istituzionale e popolare, e perché c’è una bellissima iniziativa, lanciata dal portale http://kidsarttourism.com/, di cui voglio parlarvi.

In un momento di grave crisi economica, come quello che stiamo vivendo, è necessario più che mai investire in cultura con una particolare attenzione al mondo dell’infanzia, il motore della società di domani, il seme da coltivare con dedizione e tenacia oggi.

In un frangente storico di impoverimento emotivo, sociale e culturale, in cui dilaga sempre più la violenza che non risparmia neppure i più piccoli e indifesi e che spesso rischia di compromettere l’ossatura della nostra società, ovvero le famiglie, è fondamentale creare delle piccole oasi di crescita, arricchimento e confronto in cui sia possibile per genitori e figli ritrovarsi e interfacciarsi con una realtà spesso poco o male conosciuta, sia pure in molti casi a portata di mano: quella dei musei.

Sono tanti i musei italiani che dispongono di valide e allettanti proposte educative per i bambini, curate da personale competente e motivato o da volontari che, a fronte di una cronica carenza di fondi, cercano con entusiasmo e passione di valorizzare i beni culturali del territorio in cui operano.

Ciò nonostante, i musei italiani, fatta eccezione per i maggiori, continuano ad essere poco e male frequentati e non sufficientemente fruiti nella globalità dell’offerta culturale propria di ciascuno.

Per ridurre questa distanza tra utenti e contenitori museali e offrire alle famiglie l’opportunità di trascorrere al loro interno piacevoli momenti, ammirando una tela o una scultura o un’installazione di qualche artista contemporaneo o cimentandosi in qualche attività laboratoriale, il portale kidsarttourism, vetrina delle proposte legate alla didattica museale che musei e associazioni private italiani offrono, ha lanciato una lodevole iniziativa: istituire una giornata nazionale delle famiglie al museo, prevista per il prossimo 13 ottobre.

I musei che hanno già aderito e che stanno continuando ad aderire al progetto (puoi consultare l’elenco per regione qui: http://www.famigliealmuseo.it/category/partecipa/), organizzeranno per tale occasione eventi, laboratori, attività che vedranno protagonisti i genitori al fianco dei propri figli e che saranno un utile pretesto per divertirsi, conoscere e scoprire il proprio patrimonio storico-artistico.

L’iniziativa è promossa principalmente sul web (questa la pagina facebook: https://www.facebook.com/famigliealmuseo?fref=ts) da parte di volontari, professionisti del settore, che credono nel sogno di un MUSEO a MISURA DI BAMBINO.

Se anche tu, kid in ascolto, o mamma/papà/zio/zia vuoi contribuire alla realizzazione di questo sogno, trova il museo più vicino al luogo in cui vivi che partecipa all’evento e segna in rosso sulla tua agenda la data del 13 ottobre come impegno da non perdere, oppure unisciti al team dei volontari e dà loro una mano a intrecciare questa grande tela i cui fili colorati dovranno unire le famiglie ai musei italiani.

Intanto, nell’attesa che anche nel nostro Paese crescano e si moltiplichino i musei a misura di bambini, vi lascio con questa bella foto che ci giunge dal museo nazionale di Copenaghen: è ora di chiusura e l’ingresso del museo è invaso di passeggini che le famiglie, con bambini al seguito, possono prendere in prestito per girare tranquillamente per le sale.

536178_562016953855246_532081571_n

Mi piace pensare che in ciascuno di quei passeggini si è seduto o siederà un piccolo/a bambino che un giorno, da adulto, saprà godere dell’arte e del bello come si gode di una giornata estiva in spiaggia o di una serata con gli amici e che riterrà necessario e divertente trascorrere il suo tempo libero con i propri figli al museo, come momento ineludibile di crescita e condivisione.

Datemi un museo e non solo ve lo riempirò di bambini, ma li trasformerò in bambini felici e appassionati.

Buona estate kids! Ovunque andiate in vacanza, visitate i musei e divertitevi con l’arte!

 

 

Ti piace Youkid?
Iscriviti alla newsletter!