"Wildwood": una magica avventura in un libro più app

Ci sono storie che ti catturano e non vedi l’ora di tornare a casa per isolarti nel tuo angolino e ricominciare a leggerle così da immergerti in una mondo lontano e fantastico (da cui poi è complicatissimo riemergere!). Storie che vorresti non finissero mai e che ti dispiace da morire abbandonare. Capita raramente ma quando succede è un colpo di fulmine ed io credo che potrete averlo con questo libro.

“Wildwood: i segreti del bosco proibitoè il primo capitolo di una trilogia fantasy scritto da Colin Meloy , illustrato da Ellis Carson (bravissima disegnatrice e compagna di vita dell’autore) ed edito da Salani. Vi dico subito che la copertina del libro vi farà venire voglia di correre a comprarlo. E la storia non è assolutamente da meno. C’è un mondo misterioso e “proibito”, ragazzini pronti a farsi coraggio e superare le loro paure, paesaggi favolosi e personaggi insoliti: tutti gli ingredienti per un libro pronto a catturare piccoli e non solo!

wildwood 2ll libro racconta di Prue Mc Keel una quasi adolescente che vive con i genitori e il fratellino di un anno, Mac, a Portland in Oregon. La sua vita scorre tranquilla tra scuola e amicizie fino a quando un giorno al parco il suo fratellino viene rapito da un’aquila e portato via in quella che tutti chiamano la “Landa impenetrabile”. Questo posto viene rappresentato sulle mappe come una grande chiazza verde all’estrema periferia della città ma non si sa molto di più perché nessuno ha mai osato entrarci o comunque non ne è mai uscito per raccontare cosa c’è. Un luogo che si dice sia popolato da animali feroci, vegetazione in districabile e boschi fitti e bui. Prue però sarà costretta ad avventurarsi in questa terra sconosciuta per andare alla ricerca del suo fratellino e lo farà insieme al suo amico Curtis (almeno non sarà sola ad affrontare le sue paure!). Comincia così un viaggio avventuroso in un Bosco selvaggio e dimenticato che nasconde in realtà un mondo segreto con villaggi e strade, popoli amici e avversari. E questo mondo di cui nessuno conosceva l’esistenza è inoltre in grande agitazione: è un luogo abitato da popolazioni diverse e grandi tensioni che lo rendono sull’orlo di una gigantesca guerra. Così anche Prue e Curtis si troveranno ad avere a che fare con acerrimi nemici ma anche grandi amici che li aiuteranno nella difficile impresa di trovare e e liberare il piccolo Mac.

"IMG_5867Wildwood" è adatto a bambini dagli 8 anni in su, è una lettura piacevole, leggera ma anche ricca di tematiche importanti, coinvolgente e avventurosa da cui sarà difficile staccarsi. Avvicente e scorrevole il libro è arricchito da disegni e tavole in bianco e nero e a colori che fanno da meravigliosa ed elegante cornice alla storia.

Il primo capitolo della saga è uscito a luglio scorso, è stato tradotto in 15 lingue ed è un successone mondiale. In attesa dell’uscita della seconda parte è stata presentata una app gratuita (in inglese) per I-pad e iphone dedicata al libro chiamata Wildwood storymap. Questa app divertente e colorata permette di esplorare i luoghi, conoscere e giocare con i personaggi e vivere insieme a loro le avventure di questo bestseller americano. Si possono seguire i protagonisti lungo la mappa di Portland fino all’interno della Landa impenetrabile, cliccando sui punti interrogativi si possono leggere parti del libro e cliccando sul cartello “Can you save Mac?” si può aiutare Prue a salvare il fratellino perso in quel mondo sconosciuto e pericoloso. Vi va di vivere l’avventura?

Anche se sono un po’ fuori target (ma chi l’ha detto poi?) io non vedo l’ora di mettermi nel mio angolino e immergermi con Prue e Curtis nella Landa desolata in questa avventura magica e misteriosa! Voi cosa aspettate?

 

L'autore di questo post

1 commento su ""Wildwood": una magica avventura in un libro più app"

  1. Pingback: "Wildwood" capitolo2: torniamo nelle profondità del bosco proibito - Hey Kiddo

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *