“I versi degli animali” e “I mezzi di trasporto” (La Margherita)

Due cartonati per i piccolissimi

i versi degli animali

Jane Foster, autrice, illustratrice e designer tessile inglese, è in libreria con due cartonati rivolti ai lettori più piccoli: I mezzi di trasporto e I versi degli animali, editi in Italia da La Margherita. 

In I versi degli animali ogni pagina è dedicata a un animale e al suo verso. Gli animali sono facilmente riconoscibili, rappresentati con colori forti e contrasti netti e con forme geometriche ben riconoscibili (linee, cerchi, triangoli…).

Alla fine del libro, una doppia pagina ripresenta tutti gli animali già scoperti nelle pagine precedenti, ma questa volta invece del loro verso possiamo leggerne il loro nome.

Sempre semplice e godibile I mezzi di trasporto presenta un mezzo di trasporto in ogni doppia pagina (questa volta da una parte c’è l’illustrazione dall’altra il nome del mezzo di trasporto).

i mezzi di trasportoAnche in questo caso, il cartonato è pensato per le mani esploratrici dei bambini più piccoli, pronti a riconoscere ciò che è per loro già noto (come un auto o una bicicletta) e a scoprire ciò che invece è ancora sconosciuto e può portare la fantasia verso mondi fantastici (una mongolfiera, un sottomarino, un razzo…).

Oltre alle immagini, anche in questo caso il gioco è affidato alle parole: dove nel primo volume c’è il richiamo ai versi di animali da riprodurre, qui il “brum brum” della macchina, il “drin drin” della bicicletta… e la mongolfiera, come farà? Provate a immaginare, o scopritelo insieme ai vostri piccoli sfogliando insieme I mezzi di trasporto.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "“I versi degli animali” e “I mezzi di trasporto” (La Margherita)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *