Per un pugno di ghiande (Editoriale Scienza)

Papik Genovesi, Sandro Natalini, Per un pugno di ghiande, Editoriale Scienza

Avrete forse sentito parlare delle specie invasive che assaltano la Terra, procurando moltissimi problemi alle specie locali: sono animali, insetti, piante, che nascono in un luogo e si ritrovano in un altro, combinando enormi disastri. Di chi è la colpa? Ma dell’uomo, ovviamente! Andando in giro per il pianeta, è capitato spesso che, per ignoranza o noncuranza, alcune specie siano state trapiantate altrove, con il risultato che una guerra inesorabile e cruenta è iniziata, fra i nuovi arrivati e gli abitanti locali. È il caso, ad esempio, del calabrone asiatico, trasportato dalla Cina alla Francia nel 2004: l’insetto si è diffuso talmente tanto da aver invaso anche Spagna, Portogallo e Italia. E sapete qual è la cosa peggiore? Che questi calabroni si sono rivelati spietati predatori di insetti impollinatori, fra cui le nostre amate e preziose api. L’apicoltura, già indebolita dai pesticidi, è stata ulteriormente colpita dall’arrivo del calabrone asiatico.

Di storie come questa è pieno il libro, un viaggio appassionante nella storia di tante specie diverse che per ragioni varie si sono ritrovate dove non avrebbero dovuto essere, un manuale divertente ma che induce a pensare, insegnando ai ragazzi l’importanza di rispettare tutti gli ecosistemi, conoscerli e apprezzarli. La natura ha fatto le cose per bene: perché sfidarla? Ogni sezione è arricchita da informazioni sulla specie, curiosità e da una serie di illustrazioni di Sandro Natalini che, a dispetto dei dati allarmanti, spiegano con simpatia la situazione attuale. Credo sia un libro fondamentale per introdurre i ragazzi al concetto di Protezione Ambientale. Papik Genovesi parla a ragion veduta: zoologo, si occupa di conservazione della natura in tutto il mondo, un lavoro prezioso e affascinante, che potrà conquistare tanti giovani ambientalisti in erba.

L'autore di questo post

Autrice, blogger, copywriter e lettrice compulsiva, ama la letteratura fantasy, l'archeologia, i fumetti, il cinema, i supereroi e gli zombie. Si nutre di serie TV, cibo brasiliano e rum. Autrice della serie fantasy Armonia di Pietragrigia (www.facebook.com/armoniadipietragrigia)

Nessun commento su "Per un pugno di ghiande (Editoriale Scienza)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *