Tutti insieme "A caccia dell'Orso"!

Pronti per uscire? Mettetevi degli scarponcini comodi, portate anche un impermeabile (perché non si sa mai, potrebbe venir giù la pioggia) e andiamo tutti insieme A caccia dell’Orso!

Sì, avete letto bene: un orso vero, grande e grosso. Questa avventura è senza dubbio straordinaria. A pensarci da soli mette anche paura (un orso!), ma se si è tutti insieme viene già voglia di correre e saltare.

Qui siamo in compagnia di due bambini con la loro sorellina maggiore, il fratellino più piccolo, il papà e un cane; è anche una bella giornata: si può partire!

È tornato in libreria, edito da Mondadori, un grande classico moderno: A caccia dell’Orso, appunto, con il testo di Michael Rosen e le illustrazioni di Helen Oxenbury. Sfogliandolo e cominciando il viaggio, noterete subito l’alternarsi di tavole in bianco e nero e tavole a colori. È tutto in bianco e nero quando si scorgono degli ostacoli da superare: un campo di erba frusciante, un fiume freddo e fondo, una pozza di fango, un bosco buio e fitto e una tempesta di neve che fischia… Quando l’ostacolo ci si presenta davanti che cosa si può fare?

Non si può passare sopra. / Non si può passare sotto

Di tornare indietro proprio non se ne parla: si deve passare in mezzo!

L’importante è sempre andare, affrontare l’ostacolo; con i propri fratellini e sorelline poi è anche più semplice e divertente, tutto riprende colore e non mancano i rumori…

Svish svush!

Splash splosh!

Squelch squalch!

Scric scroc!

Fiuuuu huuuuu!

E una volta trovato l’orso? Beh, si va molto più veloci, mentre si scappa via!

We’re Going on a Bear Hunt è stato pubblicato in Inghilterra nel 1989; in Italia è arrivato solo nel 2001 con la bella traduzione di Chiara Carminati, ma il libro è finito presto fuori catalogo e da tempo si attendeva una ristampa. A caccia dell’Orso è tornato in libreria da marzo e festeggia da ieri il suo ritorno con il Premio Andersen per Miglior libro mai premiato (qui trovate tutti i vincitori del 2013). 

Un libro da leggere e rileggere ad alta voce, una grande avventura per i bambini dai 2 ai 100 e più anni.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Tutti insieme "A caccia dell'Orso"!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *