Tornare dalle vacanze

Tornare dalle vacanze non era mai una passeggiata. Voleva dire tornare fare i compiti. Ad esempio, io non sapevo nemmeno che c'erano e quindi richiamavo i compagni di classe. A volte non li trovavo, a volte ricevevo versioni discordanti. Era tutto un po' stressante.

Quella che segue è, più o meno, la mia storia.

Questo è più o meno il modo in cui passavo le vacaze.

orso

Poi mi ricordo che ci sono da fare i compiti

loki

Per non parlare della reazione di mia madre quando ha scoperto che avrei dovuto studiare una media di 100 pagine al giorno.

stregaI

Ma, come si dice, facevo "di necessità virtù". Ovvero insieme ad altri amici nella mia situazione inventavo un piano d'azione. Quando con gli amici ci dividiamo i compiti da fare e copiamo il resto dagli altri!

amici

Per poi arrivare in classe e scoprire di essersi completamente dimenticati di una materia.

harru

A voi è mai capitato?

L'autore di questo post

Nessun commento su "Tornare dalle vacanze"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *