Ma chi ti ha dato la patente?

patente_editoriale scienza

Bisogna aspettare i 18 anni per conoscere il codice della strada? Eppure sin da piccolissimi, dapprima sempre sotto l’occhio attento dei genitori e tenendo stretta la loro mano, impariamo ad attraversare la strada sulle strisce pedonali, scopriamo che, quando siamo in macchina, davanti a un semaforo rosso rimaniamo fermi fino a quando non ritorna il verde, viaggiamo in città o fuori città e vediamo tantissime altre persone in movimento: automobili, moto, biciclette, pedoni tutti seguono (o dovrebbero seguire) alcune semplici regole per muoversi in sicurezza, in maniera responsabile nei confronti di se stessi e degli altri.

Basta uscire di casa per avere a che fare con il codice della strada, per questo motivo è importante l’educazione stradale sin da quando si comincia a camminare da soli (e magari si ha anche voglia di lasciare ogni tanto la mano di mamma e papà e fare i primi passi in autonomia); anche i più piccoli possono ora scoprirne qualcosa in più, divertendosi anche, grazie a Ma chi ti ha dato la patente, un libro gioco scritto da Anne-Sophie Baumann con le illustrazioni di Pronto ed edito da Editoriale Scienza.

Si tratta di un libro pop-up rivolto ai bambini dai 4 anni in su, con alette da sollevare, leve da spostare, modellini di auto da ritagliare, piegare e incollare, quiz da risolvere prima di poter ritirare una patente in cui inserire i propri dati e una bella foto sorridente per il traguardo raggiunto!

Le situazioni in cui mettersi alla prova sono tante: in mezzo al traffico, davanti a un incrocio, dietro a un volante, dal meccanico, in autostrada… una doppia pagina è anche dedicata alla scoperta dei segnali stradali: sappiamo che cosa significano?

Anne-Sophie Baumann dopo aver studiato Letteratura Moderna alla Sorbona, ha lavorato per diversi anni  come editor nel campo della divulgazione scientifica, in particolare quella rivolta ai ragazzi, proprio così si è avvicinata alla scrittura per l’infanzia e in Italia è già presente con diverse pubblicazioni, edite da Tourbillon, e in quest’ultimo lavoro insieme alle sue parole ci sono le illustrazioni di Pronto, famoso in Francia soprattutto come autore e illustratore della serie C’est toi le détective (Actes Sud Junior).

Un argomento importante ma difficile da trovare negli scaffali di una libreria, una buona occasione per parlare di educazione stradale con i bambini, per farla esplorare attraverso il gioco, per conoscere la strada, come è giusto che sia, ben prima di mettersi al volante.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Ma chi ti ha dato la patente?"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *