The Never Girls

Ci sono due modi per raggiungere l’Isola-che-non-c’è. Uno è trovare l’isola da soli, l’altro è farsi trovare da lei. Per trovarla da soli ci vuole una buona dose di fortuna e un pizzico di polvere di fata. E, comunque, si trova l’isola solo se lei vuole essere trovata.

È un mondo di magia, quello dell’Isola-che-non-c’è e, se avrete la fortuna di arrivarci, scoprirete che ci si diverte molto, anche senza Peter Pan, parola di Lainey, Kate, Mia e Gabby, le Never Girls (Neverland è, d’altronde, il nome originale dell’isola nata dall’immaginazione di J. M. Barrie), protagoniste della serie Disney, scritta da Kiki Thorpe, con le illustrazioni di Jana Christy e pubblicata in Italia da Fabbri Editori.

In libreria sono arrivati il quinto e il sesto volume della serie, Il bosco misterioso e Ali fatate, per chi già conosce le quattro amiche e per chi vuole seguirle per la prima volta nelle loro avventure.

Lainey, Kate, Mia e Gabby hanno avuto la fortuna di trovare l’Isola-che-non-c’è. Nella Radura Incantata per Trilli è sempre un grande piacere rivedere le quattro ragazze; insieme a Trilli ci sono poi tutte le altre fate, ognuna con un particolare talento: Prilla può raggiungere tutti i bambini con un battito di ciglia, Bess è una fata artista, Dulcie è una fata pasticciera… tutte sono provviste, ovviamente, di polvere di fata, quella che ti permette di volare (insieme ai pensieri felici, altrimenti si resta coi piedi per terra).

nevergirls_5

In Ali fatate è la piccola Gabby a vivere l’avventura più grande: sarà la damigella dei fiori a un matrimonio e, per una volta, arriveranno le fate nel mondo dei Goffi (gli uomini, così grandi e sgraziati senza le ali, sono chiamati proprio così dalle fate) per non perdere l’evento!

NEVERGIRLS_6_jpg

Il bosco misterioso invece ci porta, oltre la Radura Incanta, nel bosco dove vivono Pennino, Piumino, Orsetto, Trombetta e i Gemelli: i Bambini Sperduti. La prima ad incontrarli sarà Lainey durante una giornata in cui andava proprio tutto storto. I bambini sono soli, Peter Pan e i pirati sono impegnati altrove, ma in attesa del ritorno di Peter e liberi dal pensiero dei pirati, ci sono tantissime a cui pensare.

Una lettura a partire dai sei anni di età. Una collana che ameranno soprattutto le bambine che sognano delle ali di fata come Trilli e un po’ di polvere magica per fare un giretto tra la Laguna delle Sirene, la Baia dei Pirati e la Radura Incantata…

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "The Never Girls"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *