Altan alla decima mostra internazionale di illustratori contemporanei per Tapirulan

Questa storia comincia tra i banchi di scuola in un liceo scientifico di una città sorta sul fiume Po. Era il 1994 e da allora ne è passata di acqua sotto i ponti. Tapirulan, nato come giornale umoristico di giovani studenti cremonesi di vent’anni fa, oggi è un’associazione culturale, un progetto di promozione delle opere di artisti contemporanei che in questi giorni si sta preparando alla sua decima edizione del concorso per illustratori, richiamando sempre di più l’attenzione di penne da tutto il mondo che volano a Cremona ogni anno come uccelli migratori.

Come di consueto è stato scelto un tema a cui dovranno ispirarsi le illustrazioni dei partecipanti e uno special guest, un autore affermato che esporrà le sue tavole e incontrerà il pubblico dei creativi e dei visitatori. X è il tema di questa edizione e certamente ne vedremo di tutti i colori: X come dieci, come incognita, come punto su una mappa, come operazione matematica, come lettera dell’alfabeto. Rimane da svelare chi sarà l’ospite d’eccezione: Francesco Tullio Altan, un nome che suona familiare a chiunque. Mi viene in mente la frase di John Lennon quando disse che i Beatles sono più famosi di Gesù. Altan non è da meno! Un’ottima occasione dunque per visitare la città dei violini e conoscere uno dei principali illustratori italiani dei nostri tempi.

Ed ecco qualche numero, per capire meglio come funzionerà quest’edizione del 2014: tra i 735 che hanno partecipato, una giuria ha selezionato 48 autori che saranno in mostra dal 6 dicembre al 18 gennaio 2015. Ci sarà un’ulteriore selezione per scegliere i 12 autori le cui illustrazioni comporranno il calendario del 2015 dedicato all’evento. Accanto al vincitore decretato dalla giuria ci sarà un premiato dal pubblico mediante votazione che si è chiusa pochi giorni fa.

Non resta che aspettare il giorno dell’inaugurazione: sabato 6 dicembre alle 17 a Santa Maria della Pietà, a Cremona. Se passate prima dalla sede di Via Voghera al numero 1/a, potete ancora vedere le tavole dell’illustratore Riccardo Guasco, reduce dall’appena terminata Affiche, una mostra a cielo aperto allestita negli spazi pubblicitari della città. Se vi doveste perdere per strada è perchè non avete consultato la guida illustrata della provincia di Cremona edita proprio da Tapirulan, a quel punto potrete cogliere la seconda occasione per visitare la mostra, a Genova-Nervi fino a giugno 2015.

L’attività di Tapirulan comprende mostre, concorsi e pubblicazioni. Qui il canale vimeo di Tapirulan, con i video documento delle sue attività.

L’immagine in copertina è una delle illustrazioni in concorso, “The last tresure” di Matteo Anselmo.

L'autore di questo post

Nata nell'estate del 1987. Mi piacciono le storie bizzarre, surreali e divertenti. Tra le altre cose, ho studiato contabilità, mostri selvaggi, storia dell'arte, grammatica della fantasia, economia dei beni culturali.

Nessun commento su "Altan alla decima mostra internazionale di illustratori contemporanei per Tapirulan"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *