“Uno splendido disastro”: innamorarsi contro la propria volontà

Lo scaffale di Maria

Maria è una ragazza allegra e sensibile, ama leggere e parlare di libri e frequenta il Liceo delle Scienze umane “Niccolò Tommaseo” di Cagliari. Una volta a settimana, ci propone i suoi consigli di lettura. Libri di ieri e libri di oggi, libri per giovani adulti e libri per bambini, romanzi e racconti, fantasy e storie d’amore. Maria legge e racconta. Lei dice la sua, voi però, potete dire la vostra, commentando le sue recensioni, oppure suggerendo le vostre letture.

Nel frattempo, buona lettura a tutti!

Il consiglio di oggi è:

Uno splendido disastro di Jamie McGuire

large

 

Titolo: Uno splendido disastro

Autore: Jamie McGuire

Casa editrice: Garzanti

pagine: 334 pagine (diviso in piccoli capitoli)

euro: 16,40

Trama: il libro parla di due ragazzi che si innamorano. Lei è la solita ragazza studiosa e timida, che vuole fuggire da un passato burrascoso e da un padre assente. Lui guida la moto, è il ragazzo più bello della scuola, ha un’accompagnatrice diversa per ogni festa. E’ corteggiatissimo, ma ha paura di non incontrare il vero amore, inoltre ha paura di scontentare la madre. A un certo punti Abby e Travis s’ incontrano. Lei sa benissimo che lui è sbagliato per lei, lui rappresenta tutto ciò da cui lei vuole stare lontana. Ma per una scommessa, lei conosce la parte di lui che nessuno ha conosciuto. Ma soprattutto, quando un Maddox si innamora è per sempre.

Personaggi principali: Abby Abernathy e Travis Maddox

Personaggi secondari: America (migliore amica di Abby e ragazza di Sherpley); Sherpley (migliore amico di Travis e ragazzo di America).

Forma: è un lessico molto facile, molto scorrevole.

Episodio più importante: la parte che più mi ha colpito è stata quando lei ha capito l’amore che provava per Travis. Un amore che la libererà dalla sua timidezza.

Consiglio: questo libro parla di un amore tra ragazzi. Un amore che lotta contro ogni ostacolo. Uno splendido disastro non è il solito libro d’amore tutto rose e fiori. Si ride, si piange e ci si emoziona. A molte mie amiche ho consigliato questo libro e, come è successo a me, anche loro sono rimaste affascinate dalla storia. Uno splendido disastro è una trilogia. A seguire ci sono: Il mio disastro sei tu e Un disastro è per sempre.

 

L'autore di questo post

Nessun commento su "“Uno splendido disastro”: innamorarsi contro la propria volontà"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *