Sono arrivati gli ebook per ragazzi ad alta leggibilità

Vi ricordate dei libri pensati specificatamente per bambini e ragazzi con difficoltà di lettura pubblicati dalla casa editrice romana Biancoenero? Ve ne abbiamo parlato qui e qui, rinfrescatevi un po’ le idee se volete!  Bene da ora oltre ai libri cartacei sono arrivati i primi ebook ad alta leggibilità in Italia, grazie sempre all’impegno di Biancoenero edizioni che dal 2005 lavora per rendere accessibile il piacere di un bel libro anche a ragazzi con problemi di lettura di vario tipo.

Su ibook store (per Iphone e Ipad) e su Readium per browser Chrome viene pubblicata la collana “Raccontami”, dedicata ai grandi classici della letteratura adattati in versione facile da leggere. Si parte con “Viaggio al centro della terra” di Jules Verne letto dall’attore Paolo Sassanelli. Si tratta infatti non solo di ebook da leggere ma anche da ascoltare dalla voce di attori in quanto audiolibri. Se volte un assaggio potete scaricarne un’anteprima da ITunes.

Viaggio_read_light

Visto che stiamo entrando in periodo natalizio si continuerà poi con “Canto di Natale” di Charles Dickens letto stavolta da Giulio Scarpati. Poi sarà la volta de “Le avventure di Huckelberry Finn” di Mark Twain letto da Pierfrancesco Poggi, “Lo strano caso del Dott. Jeckill e del Signor Hyde” di Robert Louis Stevenson letto da Giulio Scarpati e “Capitani coraggiosi” di Rudyard Kipling letto da Pierfrancesco Poggi.

Gli ebook, così come i libri cartacei, sono studiati con specifiche caratteristiche che aiutano chi ha difficoltà di lettura. Sono in Epub3 e utilizzano la tecnologia Read aloud che sincronizza testo e voce paragrafo per paragrafo. Ogni ebook contiene un dizionario digitale in cui vengono spiegate le parole più difficili presenti nel libro. C’è poi una barra marcariga (attivabile a piacimento) che aiuta il passaggio da una riga all’altra del testo e il fixed layout che mantiene fisso l’impaginato. Il fondo è color crema e non bianco per stancare meno la vista, il testo è composto da capitoli e paragrafi brevi e le linee non sono giustificate ma spezzate in modo da aiutare il ritmo della lettura. Anche gli ebook utilizzano inoltre la font specifica “biancoenero”, studiata per non confondere le lettere.

Insomma tanti accorgimenti pensati per permettere una piacevole e serena esperienza di lettura anche a ragazzi con dislessia o altri disturbi di lettura. Ottimo lavoro e una bellissima opportunità ora anche in ebook! Buona lettura e buon ascolto!

 

 

L'autore di questo post

Nessun commento su "Sono arrivati gli ebook per ragazzi ad alta leggibilità"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *