Siamo in ritardo! (Mondadori)

Irene Biemmi (illustrazioni di Maria Luisa Di Gravio), Siamo in ritardo!Mondadori

 

Scagli la prima pietra chi al mattino non ha mai sentito o detto: “Forzaaa!!! Siamo in ritardooooo!!!”

La stanchezza e la voglia di rimanere sotto le coperte, magari al calduccio, sono le principali cause dei ritardi mattutini al lavoro, così come a scuola.

È proprio così che inizia la nostra giornata e anche il nostro racconto.

Al mattino, che confusione!

In Siamo in ritardo!, l’autrice Irene Biemmi racconta come ogni mattina a casa di Luca regni il caos. Perché sappiate che la famiglia di Luca è proprio uno zoo!

La giornata parte con la sveglia spacca timpani di mamma e con il chicchirichì di papà (tranquilli, non ha un vero gallo, ha solo una sveglia e una grande passione per gli animali).

Ed è così che inizia la corsa!

In pochissimi minuti mamma si alza dal letto e si fionda nella cameretta dei bambini dove inizia il solito rituale. Sveglia a turno prima Sara, la sua piccola leoncina, poi Luca, il suo gufetto e infine Giulio, il suo ghiretto.

Tic tac, tic tac… ecco che sono già le 7.25! Com’è possibile che il tempo passi così velocemente al mattino?

Tutti corrono da una parte all’altra della casa, c’è chi va alla ricerca delle pantofole, chi sgomita per arrivare per primo in bagno poi c’è papà che, assonnato, prepara la colazione.

La mamma scandisce i minuti a suon di “Forzaaa!!! Siamo in ritardooooo!!!” e come una comandante impartisce ordini di qua e di là, in modo che tutti siano pronti in tempo.

Sono le 8!

Tutti fuori di casa!

La mamma sembra una pilota di rally.

Si mette al volante,

e papà fa da navigatore.

Dopo varie fermate ecco che Giulio arriva a scuola, mentre mamma riparte alla velocità della luce.

Ma appena arriva in classe, Giulio si accorge di avere addosso ancora i pantaloni del pigiama, che vergogna!

È ora di chiedere aiuto ai nonni, non si può continuare così!

Con i nonni complici, il piano di Giulio, Luca e Sara filerà liscio… e una splendida giornata in famiglia sarà assicurata!

Le autrici

Irene Biemmi racconta in maniera scherzosa come, al mattino, non ci sia mai un attimo di tempo per prepararsi alla giornata che sta per iniziare, lasciando che la fretta diventi ordinaria quotidianità.

Le coloratissime illustrazioni di Maria Luisa di Gravio completano le descrizioni e stimolano il lettore a perdersi nei numerosi dettagli delle immagini.

L’importanza del messaggio veicolato dal racconto, di rallentare il ritmo e approfittare del tempo per trascorrerlo con la propria famiglia, magari in attività alternative, è supportato dalla capacità delle due autrici di completarsi a vicenda.

L'autore di questo post

Amante delle lingue straniere e del web, adoro leggere e viaggiare. Sono cresciuta con Matilda, Cora, Hermione. Insieme abbiamo sconfitto la paura dello Strozzatoio, abbiamo comunicato con la Voce Segreta, siamo cresciute in un mondo magico. Oggi dedico parte del mio tempo a trasmettere la passione per la lettura ai più piccoli.

Nessun commento su "Siamo in ritardo! (Mondadori)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *