Settimana dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: le iniziative della Giannino Stoppani

Tra pochi giorni, il 20 novembre, la convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza compirà 25 anni. Per celebrare questo anniversario, il programma della Settimana dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza promossa dal comune di Bologna (Bologna città delle bambine e dei bambini) è particolarmente ricco di eventi, grazie alla collaborazione con le tante realtà educative e culturali del territorio. La settimana è cominciata sabato 15 ma fino al 23 novembre saranno numerosissime le iniziative che animeranno la città, tra incontri e occasioni di gioco.

Il calendario completo della settimana è veramente ricco, dateci un’occhiata. Tra i tanti eventi, ecco quelli proposti dalla Giannino Stoppani Cooperativa Culturale e Libreria per Ragazzi.

Sabato 15 novembre è stata inaugurata Edizioni EL. Una storia in una mostra. 40 anni 1974-2014. Se avete perso l’inaugurazione, con la lettura di libri EL con la voce di Germano Maccioni, non perdete la mostra, in libreria fino all’8 dicembre.

foto 1

Mercoledì 19 novembre, la scrittrice Chiara Ingrao presenterà Habiba la magica (edizioni Coccole & Books), la storia di una bimba afro-italiana, tifosa della Magica Roma. Alle 10:30 l’appuntamento è per i bambini della scuola primaria, alle 17:30 per il pubblico della libreria, con Grazia Gotti dell’Accademia Drosselmeier e Annamaria Tagliavini della Biblioteca italiana delle donne.

habiba-la-magica

Il 20 novembre, come dicevamo in apertura, Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, alle 10:30 in Cappella Farnese si presenterà Il Cammino dei Diritti (Fatatrac), che racconta il percorso dei diritti umani attraverso le date che ne hanno segnato le tappe principali (ve ne abbiamo parlato la scorsa settimana).

T-eaada3f0697c345edeca9d96a94a8f26-150x299

Il 21 di novembre alle 17:30,  la libreria ospiterà, in collaborazione con MalEdizioni e BilBOlbul festival) Emilia, il fumetto di Fabio Bonetti (MalEdizioni):  la storia di un rapporto tra un nipote e la nonna. Una storia poetica e delicata; dodici microstorie che raccontano una quotidianità di piccoli gesti, tra ironia e malinconia. Questo è il primo libro a fumetti di Fabio, ma speriamo ne verranno presto altri. Per noi ha realizzato una bellissima illustrazione per la rubrica Il mercante di pulci. L’avete vista?

invito-stoppani-WEB

 

Per concludere la settimana, il 23 novembre alle 16, una presentazione/lettura/laboratorio con Silvia Vecchini e Sualzo per conoscere Gaetano e Zolletta, i protagonisti dell’omonimo fumetto edito da Bao Publishing (per bambini dai 5 ai 7 anni).

foto 3

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Settimana dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: le iniziative della Giannino Stoppani"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *