Piccoli conigli crescono: Simone è in mostra (non fatevelo scappare!)

Conoscete il coniglio Simone nato dalle idee e dai disegni dell’artista franco-americana Stephanie Blake e pubblicato in Italia da Babalibri? Se la risposta è no…argh bisogna rimediare! Se invece già lo amate allora drizzate le orecchie (si quelle da coniglio se le avete!). C’è l’occasione perfetta per entrambi i casi.

Dal 13 settembre 2012 al 6 gennaio 2013 a Roma potrete conoscere o approfondire la conoscenza di Simone grazie ad una mostra organizzata dalla collaborazione tra la casa editrice milanese Babalibri e l’editore francese L’école de loisirs.

Anche se non è famoso come Roger rabbit, il Bianconiglio o Bugs Bunny Simone ha le carte in regola per diventarlo, almeno nel mondo dei libri dei piccoli kids. Parliamo infatti di un coniglio dallo sguardo buffo e simpatico,molto espressivo, dotato di grandi e lunghe orecchie e di soli due dentoni ben separati. Il suo mondo è fatto delle emozioni, delle paure, delle scoperte, delle sorprese e dei capricci che fanno parte integrante della vita e del percorso di crescita di ogni bambino che si rispetti. Simone reagisce con gelosia e preoccupazione alla nascita di un fratellino, non vuole andare dal dentista, non vuole fare la nanna, ha paura del buio, non vuole andare all’asilo, vive le prime amicizie e i primi amori. Insomma un tipico bambino medio in un mondo di simpatici coniglietti bianchi! Ma Simone è pieno di risorse ed essendo un superconiglio riesce sempre a trovare un modo per affrontare al meglio le situazioni. Tutto questo è raccontato in modo molto semplice e lineare con un linguaggio che attinge spesso alle parole usate dai bambini (“Caccapupù” ne è un ottimo esempio) e con l’aiuto di illustrazioni grandi e colori vivaci. I libri del coniglietto sono un alleato perfetto per piccoli kids in evoluzione che devono affrontare le loro prime volte e le loro paure e per le loro mamme e papà che cercano di aiutarli, spesso senza sapere bene come farlo. Perché conigli si nasce ma genitori no!

La mostra si compone dell’esposizione di alcune tavole originali della scrittrice-illustratrice e di alcune edizioni straniere delle storie del coniglietto dalle grandi orecchie. La visita guidata per i piccoli fan di Simone è strutturata come un percorso caratterizzato dalla lettura delle storie della Blake e delle tavole originali e si conclude con un laboratorio-gioco sulle emozioni delle prime volte di ogni bambino.

L’iniziativa si svolge a Roma all’interno della Casina di Raffaello, uno spazio adibito dal Comune di Roma a ludoteca per bambini dai 3 ai 10 anni nel bellissimo contesto di villa Borghese. E così magari dopo la mostra…tutti in giro per la villa in cerca di superconigli e chissà che non salti fuori anche Simone!

L'autore di questo post

Nessun commento su "Piccoli conigli crescono: Simone è in mostra (non fatevelo scappare!)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *