“Persidivista.com” di Marie-Aude Murail (Giunti Editore)

Dopo Miss Charity, con cui l’autrice mi aveva conquistato, sono tornata a leggere con piacere il nuovo lavoro di Marie-Aude Murail,  autrice di altri numerosi libri per ragazzi, tra cui Nodi al pettine, 3000 modi per dire ti amo e Oh, boy!.

Persidivista.com

Persidivista.com

Marie-Aude Murail, Persidivista.com, Giunti (collana Extra)

Questo nuovo romanzo di Marie-Aude Murail è qualcosa di molto particolare: racconta la storia di Ruth, una quattordicenne curiosa che, con lo zampino dell’amica Deborah, finisce per curiosare e indagare nella vita della sua famiglia.

Ruth, con la sorellina di cui si deve prendere cura e una madre scomparsa troppo presto, grazie a una fotografia del passato, si domanda cosa sia davvero successo alla sorella gemella della sua mamma, anche lei scomparsa anni prima perché uccisa in modo brutale.

Le circostanze dell’omicidio della zia non sono ancora chiare: sebbene qualcuno sia stato ritenuto responsabile e incarcerato, secondo Ruth qualcosa non quadra e, grazie al sito internet “Persidivista.com” e con l’aiuto di Deborah, finirà per sospettare anche del suo stesso padre, uomo irreprensibile, che però sembra nascondere qualche segreto.

Persidivista.com è un romanzo per ragazzi che tende al thriller, con una protagonista giovane ma molto perspicace, che non ha paura di scovare gli scheletri nell’armadio della sua stessa casa, pur di scoprire la sola e unica verità.

Marie-Aude Murail ci delizia con un romanzo avvincente e pieno di sorprese, in cui nulla è certo, fino alla fine. E proprio una volta girata l’ultima pagina della storia, ci troviamo di fronte a qualcosa di ancor più sorprendente, ovvero il “diario” dell’autrice. Qui troviamo, giorno per giorno, il percorso di scrittura della Murail, il suo processo creativo, le difficoltà nel far funzionare la storia e nell’incastrare perfettamente ogni tassello affinché il romanzo funzioni.

Scopriamo come non sempre sia semplice, pur avendo già un’idea in testa, mettere per iscritto una storia, e come ogni cosa fino all’ultimo possa essere cambiata o rivoluzionata. 

L’autrice ci racconta come la sua vita quotidiana e i suoi impegni si mescolino al suo lavoro di scrittrice, e come ogni cosa, seppure piccola, possa diventare lo spunto perfetto per una storia incredibile.

L'autore di questo post

Blogger, accanita lettrice, divoratrice di serie tv e sognatrice incallita. Adoro Londra, i concerti, i dolci e leggere libri, specialmente distopici e fantasy, e aspiro a diventare una studentessa di Hogwarts!

Nessun commento su "“Persidivista.com” di Marie-Aude Murail (Giunti Editore)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *