A Natale piovono classici Disney!

w03153Diciamoci le verità, cosa sarebbe il Natale senza una storia, e se poi la storia è una storia Disney allora è super! Tutti noi abbiamo un cartone Disney nel cuore,  dai grandi classici del passato come Biancaneve, al più recente Cars, motori ruggenti.

Noi genitori ne sappiamo qualcosa, li abbiamo visti e rivisti centinaia di volte insieme ai nostri figli, tanto da conoscerne ogni battuta esattamente come loro. Bene, per i fans di questo tipo, Giunti pubblica un librone meraviglioso che s’intitola proprio Disney, Le più belle fiabe, ne troviamo esattamente 10: Pinocchio, Il libro della giungla, La bella e la bestia, Il re Leone, Alla ricerca di Nemo, Lilli e il vagabondo, Biancaneve e i sette nani, Bambi, Cars, Le storie della buona notte di Winnie the Pooh… Oh santo cielo, Winnie the Pooh, quanti ricordi, ho ancora la canzoncina che mi ronza in testa:

Magico il bosco regna qui soltanto la fantasiaaaaa…

Sembra passato un secolo e sono appena un paio d’anni. Perché è così, mentre tutto scorre via velocissimo, alcune cose non cambieranno mai, come i ricordi che affiorano da quelle tenere immagini e dalle canzoncine che ti s’infilano in testa e non vanno via mai più. Perché mentre Belle fa il suo valzer con la bestia, a Pinocchio s’allunga il naso, o i sette nani fischiettano e Mowgli scappa rincorso da Shere Khan, il mondo gira, in un attimo i bimbi sono cresciuti ma i grandi classici restano lì, uguali a se stessi, pronti a incantarne altri ancora. Dunque, se volete rivivere quelle storie e quella magia antica con i vostri pargoli, approfittate di questo Natale e di questo libro, e se invece i più piccoli devono ancora cominciare, bene, quale migliore occasione di questa!

Evviva i bambini, evviva il Natale e evviva anche Disney!

L'autore di questo post

Specialista in crollo di librerie, appassionata di storie tanto da credere di viverne una ogni giorno. Siciliana, mamma, webwriter. Parlo poco e sorrido molto. Questa sono io.

Nessun commento su "A Natale piovono classici Disney!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *