me, mum & mystery – Doppia indagine per Emily

doppia indagine per Emily cover

Una mamma detective per amica: sicuramente, tra i lettori teen, c’è qualcuno che ha sempre sognato di averla, qualcuno con il pallino dell’indagine e con il gusto del mistero, per elettrizzare la noia di una vita normale. Se anche voi siete Sherlock Holmes in erba, non avrete dubbi su cosa rinviare, tra una ricerca sul sistema solare, o la risoluzione del caso di un assassinio e di un gentile forestiero che ha perso la memoria, e se vostra mamma è la titolare dell’unica agenzia investigativa di Blossom Creek, avrete di certo la sua sorridente approvazione.

L’episodio “Doppia indagine per Emily”, della serie me mum & mystery, ideata da Lucia Vaccarino (Fabbri Editori), ci mostra la piccola Emily nel guado dei cambiamenti, già cominciati o lì lì per avvenire: lei e la mamma sono da poco arrivate nella cittadina e, se hanno già trovato una rete di sostenitori, un duo femminile particolare come il loro porta anche un po’ di scompiglio, tra i rappresentanti dell’ordine. Anche con gli amici, anzi, con un amico occhialuto e apparentemente incorruttibile a cedimenti sentimentali, le cose stanno prendendo una piega diversa per Emily, più complicata dell’amicizia, ma il richiamo del DNA investigativo è più urgente dei turbamenti sentimentali e, davanti a un caso da risolvere, Emily rimanda le ragioni del cuore. Mettici anche Matthew, che guarda la mamma con una simpatia che va oltre la stima e aggiungici, dopo, quel forestiero elegante e smemorato, che rischia di scombinare i piani amorosi di Matthew (e le speranze di Emily) e che, dopo la misteriosa morte del Signor Parson, chiede alle due donne d’indagare sulla propria identità. Insomma, tutto è in trasformazione nella vita, già movimentata, della nostra investigatrice per vocazione.

Con la capacità, ereditata dallo zio, il bizzarro investigatore Orville Wright, di osservare con attenzione i gesti delle persone e le impercettibili anomalie delle situazioni, prima di emettere sentenze e grazie alla mano della fortuna, che accompagna gli audaci, la nostra Emily risolverà il caso con un colpo di scena: il colpevole, voi lo sapete, non è mai il più sospettabile. Quel che non sappiamo, e che Emily scopre, sono gli ignorati drammi di gente qualunque.

Romanzo indicato per chi ama l’avventura e la leggerezza, o per chi ama le storie che lasciano la porta socchiusa a una nuova storia: in quest’ultimo scorcio d’estate, anche una non più teen ma evergreen, come me, l’ha letto volentieri.

Lucia Vaccarino, Me mum & mystery – Doppia indagine per Emily, Fabbri Editori, 2015, 172 pagine. 10-14 anni.

L'autore di questo post

Prof Favella Stanca di tanti ragazzini e Mamma Caos di due bambini. Mamma e Prof giovane d'esperienza ma non di età, in barba a chi ci dice: è tardi per (ri)cominciare!

Nessun commento su "me, mum & mystery – Doppia indagine per Emily"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *