Matite colorate e fantasia

Good literature gives the child a place in the world, and the world a place in the child.

Astrid Lindgren (1907 – 2002) è l’autrice delle magnifiche avventure di Pippi Calzelunghe.

Se volete che vostro figlio sia intelligente raccontategli delle fiabe, se volete che sia molto intelligente raccontategliene di più.

Albert Einstein (1879 – 1955), fisico tedesco, ricevette il Premio Nobel nel 1921.

Albi illustrati e illustratori, loro saranno nostri compagni e amici in questo viaggio. Le terre in cui approderemo avranno la forma di libri e i loro abitanti saranno schizzi di colore, che raccontano storie entusiasmanti, create dalla mente e dalla matita di scrittori e illustratori, i quali per fantasia e immaginazione non sono certo secondi a nessuno. 

Gli albi illustrati, o picturebooks, sono libri che raccontano ai bambini storie semplici o complesse, intrecciando tra loro poche parole (a volte addirittura nessuna) e molte figure. L’arte del disegno e l’abilità  di rappresentazione raggiungono in questi libri la loro massima espressività, mantenendo pur sempre fede a quel rapporto stretto e necessario che linguaggio scritto e iconografico devono avere. Testo e immagini sono infatti il completamento e il potenziamento l’uno dell’altro, essi devono convivere in perfetta armonia, se si vuole realizzare un libro unico ed eccezionale.

Certo l’uomo ha sempre apprezzato il racconto per immagini, soprattutto se si pensa che le prime pitture su roccia risalgono a ben 15 mila anni fa! Durante il medioevo, poi, già gli amanuensi impreziosivano con disegni e colori i codici, libri manoscritti vicini nella forma alla nostra idea di libro.

Le illustrazioni sono molto apprezzate anche oggi, dai più piccini e dai più grandi. I primi rimangono estasiati dalle forme e dai colori, dalle storie e dai personaggi. I secondi sono affascinati dall’ingegno e dalla creatività di chi riesce a manipolare le immagini della fantasia e a trasformarle in “realtà colorata”, seppure a due dimensioni.

Esiste, oggi, una “letteratura iconica” che si esprime attraverso l'immagine, importante perché utilizza un linguaggio semplice e naturale che il bambino riesce a decodificare senza il bisogno di un adulto intermediario. Nati per appassionare i più piccini, gli albi illustrati sono veri e propri capolavori, in cui la letteratura e l’arte si incontrano per raccontare il mondo ai bambini.

Ed è proprio quest’arte e questo mondo che cercheremo qui di narrare, “rubando” segreti qua e là, tentando di scappare dalla monotonia in bianco e nero, per rifugiarci in un mondo di colori.

L'autore di questo post

Nessun commento su "Matite colorate e fantasia"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *