La matematica? Il mio mio miglior amico!

Da grandi curiosi a piccoli giornalisti: la rubrica, che ci vede sbirciare che cosa combinano i ragazzi in un vero laboratorio di scrittura giornalistica!

Tra i primi 100 su 1800 ragazzi provenienti da tutta l'Italia, Davide è un fenomeno della matematica e ai Campionati internazionali di Giochi Matematici organizzati dall'Università Bocconi è risultato essere tra i più bravi. Un risultato eccezionale.

Da grande vuol fare lo scienziato chimico e la matematica la studia anche sul cellulare. Davide Murru ha 12 anni e le idee chiare sul suo futuro. Frequenta la scuola media Sacro Cuore di Cagliari, dove lo seguono le professoresse Elena Sbressa e Katia Piroddi. Simone e Michele, i piccoli giornalisti della primaria Carlo Felice, lo hanno intervistato per conoscere meglio questo asso della matematica!

di Simone Piga e Michele Mereu

 

Davide Murru

 

 

Come hai fatto a superare le selezioni? E' stato difficile vincere?

Bah, diciamo che è stato difficilino. Nei test c'erano domande trabocchetto e calcoli complicati. E poi dovevo stare attento al tempo, mica si poteva finire quando decidevamo noi. Chi finiva prima vinceva sugli altri. 

Quanti eravate?

Eravamo più di mille. Lo abbiamo superato in cento, più o meno, io mi sono piazzato a metà classifica.

C’è una ricompensa?

Abbiamo ricevuto un diploma, che è una sorta di riconoscimento e anche una medaglia.

Quanti anni hai?

Dodici.

Quando ha iniziato a piacerti la matematica?

Ero piccolo, a scuola credo. Ho iniziato a conoscere i numeri e a fare le operazioni e ho scoperto di essere molto più bravo dei miei compagni e questo mi ha incitato a continuare.

Hai molti amici?

Sì. Anche se spesso amo star solo.

Che sport pratichi?

Non faccio uno sport particolare, però vado in palestra due volte a settimana.

Hai mai fatto qualcosa di molto grave?

No, mai.

Come trascorri il tempo libero?

Amo giocare e dormire.

Ti piace leggere?

Sì, molto. Leggo soprattutto fumetti.

Simone: Secondo me, leggi quelli che ti capitano vero?

Sì, è così!

E al cinema ci vai?

Ogni tanto. Mi piacciono i film d’azione

(Simone: Non sei come me, che guardo i film che non dovrei guardare, anche se lo faccio con mio fratello)

Ti piace la scuola che frequenti?

Sì, ci vado molto volentieri. A volte mi diverto.

Quali altre materie ti piacciano?

Mi piacciono molto l’inglese, la geometria e le scienze.

Che cosa vuoi fare da grande?

Lo scienziato chimico e vorrei andare a vivere in America

foto di gruppo matematica

Nella foto i vincitori sardi dei Giochi matematici a Cagliari

 

L'autore di questo post

1 commento su "La matematica? Il mio mio miglior amico!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *