“Mare”: un omaggio dalla A alla Z al continente blu

10460733_684613191609745_6809729991832643088_nUn libro che è vera gioia per gli occhi: un accurato e insolito catalogo di tutto ciò che vive,  galleggia, si nasconde, nuota e ruota attorno al mare. Aspiranti marinai, pescatori, pirati o anche solo vacanzieri spiaggiati da 7 a 99 anni non dovrebbero perderselo!

È un viaggio lungo 184 parole, 80 attività e altrettante illustrazioni. Mare è un libro scritto da Ricardo Henriques e illustrato da André Letria, che si è guadagnato la menzione speciale al Bologna Ragazzi Award nella categoria “non fiction”, pubblicato in Italia da La Nuova Frontiera Junior che porta in Italia un altro brillante esempio della vivacissima editoria portoghese per ragazzi.

Il mare viene raccontato attraverso parole, immagini ed esperimenti. Mare è un “attiividario”: un abbecedario e insieme un libro di attività. Troverete in ordine alfabetico tutte le parole che riguardano la meravigliosa massa d’acqua che circonda i continenti: acqua, Atlantico, azzurro, equipaggio, medusa, rotta, spiaggia e zenit, ma anche ammutinamento, Eureka!, Nautilus, pirati e Yellow submarine. Sì, perché il mare non è soltanto natura, ma anche uomini, leggende e poesia.

140710_mare2

Un esempio? Alga: se il mare fosse una grande zuppa, le alghe sarebbero le foglie di cavolo che le persone schizzinose scanserebbero.

E a chi sarebbe mai venuto in mente di mettere la barba fra gli elementi che contraddistinguono la vita di mare? Eppure tutti i pirati la portano!

Grazie meravigliose e affascinanti nella loro semplicità illustrazioni in nero e blu di André Letria che creano delle immagini davvero potentisi mar 3capiscono le  differenze fra caravella, veliero e galeone e dove stanno il velaccino di maestra e il pappafico di trinchetto. E lungo le pagine non manca la possibilità di apprendere importanti nozioni sulla biodiversità e sulla pesca etica, oltre a semplici tecniche per intrecciare i nodi che mi servirebbero se fossi assunta come mozzo.

Tra le attività proposte potrete scoprire come costruire un iceberg nella vostra cucina, cosa succede ad ululare sott’acqua, come stampare delle alghe, dove si trova un vero e proprio cimitero di ancore!

Mare non è solo un libro da leggere, ma è un libro per giocare, scoprire, conoscere e immaginare. Non resta che incominciare il viaggio.

(Mare, di Ricardo Henriques, illustrazioni di André Letria, traduzione di Marta Silvetti, La Nuova frontiera junior 2014, 15 euro, per bambini dai 6 anni)

 

L'autore di questo post

Nessun commento su "“Mare”: un omaggio dalla A alla Z al continente blu"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *