Magie della scienza

Quanti di voi soffrono di mal di scienza? Quella particolare avversione per formule chimiche, quella voglia di scappar via dalla classe appena si comincia a parlare di materia, energia, temperatura, pressione, forza di gravità? Come si prenderà l’osmosi? Sarà contagiosa? Oppure siete già piccoli scienziati, pronti a scoprire tutto del mondo che vi circonda?

2976834aIn entrambi i casi, vi consiglio di cominciare a sfogliare Magie della scienza, un libro pieno di attività e curiosità, edito da Editoriale Scienza.

Si tratta di una vera e propria raccolta di esperimenti con i quali stupirvi e, soprattutto, stupire amici e familiari, perché a volte la scienza può sembrare proprio una magia! Voi, a differenza di chi lascerete a bocca aperta, saprete che il trucco non esiste e che dietro c’è solo la conoscenza di come funzionano tante cose intorno a noi a cui spesso probabilmente non facciamo molta attenzione.   

Il libro contiene più di 40 esperimenti, divisi in cinque categorie (esperimenti con l’acqua, con l’aria, con gli occhi e le orecchie, in movimento, a reazione). Come è spiegato sin dall’introduzione, i materiali necessari per ogni attività sono facilmente reperibili (in casa o al supermercato), e le prove si dividono tra quelle che potete realizzare da soli e quelle per cui è necessario l’aiuto di un adulto (per usare fornelli, coltelli o materiali pericolosi). Anche i tempi di realizzazione possono cambiare: quindicini minuti, mezz’ora o un’ora e più. Insomma, avete tutte le informazioni per scegliere l’esperimento più adatto per ogni occasione.

Dopo l’indicazione dei tempi e dei materiali necessari, in maniera chiara è spiegato il procedimento da eseguire con il risultato da ottenere. Ma, come dicevamo, non si tratta di magia, e il libro vi aiuta, anche con l’aiuto di alcune semplici domande, ad interrogarvi su ciò che succede, prima di spiegare che cosa si nasconda dietro ogni trucco. Infine ogni esperimento è accompagnato da qualche piccola curiosità a tema (legata al mondo degli animali, delle piante, alla storia della scienza, delle invenzioni tecnologiche o alla vita degli scienziati).

L’autrice dei testi, Pini Mazza Padoa-Schioppa, è un’ex insegnante che ha provato gli esperimenti nelle sue classi, stupendo e divertendo i suoi alunni. Il libro, reso ancor più divertente e coinvolgente dalle illustrazioni di Francesca Carabelli, è a cura di Anna Davini e fa parte della collana A tutta scienza.

Una piccola miniera molto utile in scuola o in famiglia, per i bambini dai 7 anni.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Magie della scienza"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *