La locanda fantasma

Buon lunedì, kids!

Oggi torna l’appuntamento con “Leggere mi piace”, i consigli di lettura a cura degli alunni della scuola media del Nuovo Collegio della Missione di Cagliari, seguiti con attenzione dalla professoressa Stefania Mancosu. Il libro di oggi è il primo volume di una collana di cui vi abbiamo parlato (qui), all’interno di un progetto che ci aveva colpito molto. Leggendo la recensione Giulia, non siamo stati gli unici ad essere colpiti dal Grand Tour. Non ci resta che augurarvi buona settimana e buona letturaLa locanda fantasma

La locanda fantasma

Tre ragazzi si ritrovano in un complicato e misterioso insieme di prove che dovranno superare per arrivare a scoprire il mistero della locanda. I protagonisti della storia sono Margherita, Rama, Goffredo. Il personaggio principale, per me, è la nonna. Altri personaggi sono: il papà, la mamma, il conte Ettore Gazza di Mezzanotte, Chado.

È un romanzo d’avventura ambientato in una locanda. Il tempo della storia è indefinito, il linguaggio è semplice.

Io ho molto apprezzato questo romanzo che mi  ha incuriosito e cosa più importante mi ha fatto venir voglia di leggerlo fino all’ultima riga.  

Il romanzo fa capire tante cose. Quella che a me ha colpito di più è che davanti alla paura non ci si deve arrendere mai. Per questo il mio personaggio preferito è la nonna che, guardando oltre la malattia senza disperarsi, va avanti; secondo me questo è un insegnamento non solo per piccoli, ma anche per i  grandi. La vita va affrontata nonostante tutto, nonostante le difficoltà; questo è il messaggio dell’autore.

Lo consiglio a chi ama il mistero.

Ora aspetto solo di leggere un altro romanzo  di questo scrittore straordinario!

                                                                                                                            Giulia Monni 1ˆD.

6 commenti su "La locanda fantasma"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *