Il libro dei poster (ll Castoro)

Anche quest’anno, si avvicina a passi lunghi e svelti, il Natale. Andare in libreria in questo periodo può provocare particolari giramenti di testa, per l’enorme quantità di nuove uscite, la bellezza di molte strenne e per la difficoltà di scegliere.

Girando in mezzo agli scaffali, tra albi, romanzi e graphic novel molti sono gli spunti per qualche pacchetto da mettere sotto l’albero; un’idea originale per i lettori più piccoli è certamente quella proposta dalla casa editrice Il Castoro con due libri poster, tutti da leggere, osservare e staccare.

Il libro dei poster dei miei 3 anni per imparare e sognare!

Il primo libro dei poster, come rivelato dallo stesso titolo, è pensato per i bambini di 3 anni (prima, immagino, i poster non avrebbero molte probabilità di rimanere integri a lungo). Gli argomenti di ogni poster sono molto vari: i bambini vi troveranno le stagioni, i colori, le forme, le varie parti del corpo, una poesia della buonanotte… I poster, visibili sul retro del volume, sono 11, tutti illustrati da Laurence Jammes e Marc Clamens.

Il libro dei poster dei miei 4 anni per imparare e sognare!

Già osservando i bambini in copertina, sappiamo che i lettori di questo secondo libro-poster saranno un po’ più grandi. Anche i contenuti dei poster, comunque sempre semplici e immediati, presentano qui un grado di complessità maggiore. Abbiamo l’alfabeto e i numeri fino a 10, un poster dedicato ai fiori e uno alla musica… C’è sempre spazio, oltre che per la scoperta, anche per il gioco, con l’invito a imitare una scimmietta.

Anche in questo caso i poster, sempre tutti visibili nella quarta di copertina, sono 11, illustrati da Isabelle Jacqué.

Un libro, tanti usi

Scritti entrambi da Caroline Pellissier e Virginie Aladjidi, i due libri poster puntano a un linguaggio essenziale e vicino ai bambini. Arricchiscono le conoscenze dei piccoli e rinforzano alcuni comportamenti positivi (la gentilezza), esplorano la natura e raccontano storie (in particolare, Riccioli d’oro e i tre orsi nel poster dei 3 anni e Cappuccetto Rosso nel poster dei 4 anni)…

Il formato dei libri è 27x37cm, il che rende la dimensione dei poster perfetta: né troppo piccoli né troppo grandi. Ogni bambino potrà scegliere che cosa fare con ogni poster: lasciarlo nel libro, staccarlo, attaccarlo sul muro o sull’anta del proprio armadio. Magari, con l’aiuto di un genitore, qualche poster potrà finire – perché no? – incorniciato per portare colore e allegria in una cameretta spoglia.

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Il libro dei poster (ll Castoro)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *