Le mitiche avventure di Capitan Mutanda

Fermi dove siete! In nome della mutanda! Se vi siete persi Le mitiche avventure del Capitan Mutanda nel 1997, ora non potrete resistere a questa edizione tutta a colori super divertente!

Dav Pilkey, inventore del Flip-o-Rama – l’animazione a basso costo – e del supereroe più mutandoso che ci sia, ha cominciato a pubblicare libri durante gli anni dell’università ma solo nel 1996 ha fatto conoscere al mondo Capitan Mutanda.

WP_20150701_16_22_14_Pro

Il primo libro di una serie di 12, presenta i protagonisti della storia, Harold e George, due “simpatiche canaglie” che frequentano la Scuola Elementare Stanlio & Ollio. I due amici, oltre a passare il tempo a fare scherzi divertentissimi, disegnano fumetti e uno in particolare è super popolare tra i compagni di scuola: Le avventure del Capitan Mutanda.

Nonostante siano due pesti dal cuore d’oro, Harold e George, sono sempre riusciti a farla franca, fino a quando non si producono in una serie di scherzi epici, di quelli che rimarranno nella storia. E qui, entra in scena un altro dei personaggi chiave della serie, il Signor Grugno, preside della scuola elementare, che avendo registrato su VHS tutte le malefatte dei due ragazzini, comincia a ricattarli. Ma ovviamente, Harold e George escogitano un piano e con un IpnoAnello, riescono a ipnotizzare il preside e a fargli fare quello che vogliono. E cosa si può desiderare di più, se non vedere il proprio super eroe prendere vita davanti ai propri occhi? Ed è qui, che Capitan Mutanda diventa reale e cominciano le sue avventure da supereroe.

Riuscirà a sventare una rapina? Mmmmh. Forse.

Riuscirà a sconfiggere il super cattivo Dottor Pannolino? Questo proprio non ve lo dico!

Le mitiche avventure del Capitan Mutanda mi ha fatto ridere forte, disturbando il sonno pacifico del mio cane! I disegni sono semplici, divertenti e alla fine del libro è raccontata la storia dietro il libro e perciò si scopre che Dav Pilkey da piccolo è stato turbolento come i protagonisti dei suoi libri ma anche altrettanto fantasioso.

Insomma. Chi dice che le mutande non fanno ridere?

WP_20150701_16_27_53_Pro

Consigliatissimo dai 7 anni ai 99 solo se non siete la signorina Nervetti!

Per imparare a creare i Flip-o-Rama, ecco un simpatico tutorial creato dall’autore stesso:

L'autore di questo post

Lettrice compulsiva | Nerd inside&outside | Regina del kitsch | Lanciatrice di unicorni | Seguo troppi telefilm |

1 commento su "Le mitiche avventure di Capitan Mutanda"

  1. Pingback: Letture da Kiddo - luglio

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *