Le avventure – low cost – di tre grandi amiche nel Regno Segreto

Libri low cost per kids? Eccoli!

Ne parlavamo a giugno (qui); pensavamo di dover attendere la fine di settembre per le prime uscite della nuova collana Newton Compton Kids, invece i sei libri della prima serie Il Regno Segreto sono già arrivati e si preannuncia una piccola invasione (la collana inglese Secret Kingdom, firmata Rosie Banks, è già alla terza serie – più alcuni numeri speciali).

Le protagoniste di queste nuove avventure si chiamano Ellie, Summer e Jasmine, sono amiche per la pelle e amano passare il tempo insieme; un giorno, grazie a un misterioso scrigno magico, si ritrovano nel Regno Segreto, un mondo pieno di animali parlanti, creature meravigliose e magia. Come in ogni magico regno che si rispetti, ci sarà una Regina (ovviamente cattiva) da sconfiggere affinché gli abitanti del Regno possano continuare a vivere felici e contenti.

Abbiamo già parlato a giugno delle questioni sollevate dalla notizia dell’entrata della casa editrice Newton Compton all’interno del mercato editoriale per bambini e ragazzi, ora non ci resta che lasciarvi altre due-tre considerazioni.

Il Regno Segreto si rivolge a un target piuttosto definito (bambine dai sei ai nove anni, circa), con dei volumi di agevole lettura, in cui sono presenti gli ingredienti per un mondo incantato (unicorni, folletti, sirene, fate, re e regine, buoni e cattivi), tutto, però, è fin troppo stereotipato: il Re (buono) si chiama Felice, la Regina (cattiva) si chiama Perfida, il meccanismo della storia funziona, c’è tutto ma manca qualcosa. A me, per esempio, è venuta voglia di entrare in un armadio e ritrovarmi a Narnia, di aprire un libro e fare due chiacchiere con Atreiu, di andare a combattere Hook da qualche parte, di ritrovarmi, insomma, in un mondo fantastico che mi faccia dire veramente: “Wow! È qui che voglio stare per un po’”. 

Dietro il Regno Segreto c’è una grande lavoro e un’ottima campagna di comunicazione che si fa notare e apprezzare. Così come per i libri della serie inglese, anche in Italia l’uscita dei volumi è accompagnata da un sito veramente ricco di contenuti: schede dei personaggi, video di presentazione, test, giochi, cartoline da stampare e colorare e, a seconda delle proprie iniziali, si può scoprire il proprio nome magico (senza questo non si può entrare nel Regno Segreto). Qual è il mio nome magico?  Scintilla Raggiante

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Le avventure – low cost – di tre grandi amiche nel Regno Segreto"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *