Il ladro di panini (Sinnos)

il ladro di panini

Patrick Doyon, Andrè Marois, Il ladro di panini, Sinnos

Spiritoso, avvincente e… ti fa venir voglia di mangiare un panino! Ma non un panino qualsiasi, uno dei gustosissimi panini “fatti in casa” dalla mamma di Marin, il simpatico e risoluto protagonista di questa storia illustrata. Sì, la mamma di Marin è fissata con la cucina sana e ogni giorno prepara un buonissimo panino al suo figlioletto e spesso lo farcisce la sua inimitabile maionese fatta in casa. Marin non vede l’ora che arrivi l’ora della merenda, per potersi gustare il suo delizioso snack… Ma che brutta scoperta, quando si rende conto che qualcuno ha rubato il suo buonissimo panino lasciandolo a bocca asciutta!

Ma Marin non si dà per vinto: intende smascherare il ladro e, per farlo, prima passa in rassegna tutti i possibili colpevoli (e conosciamo così i suoi compagni di classe, i suoi migliori amici e perfino professori, bidelli e preside), poi comincia a pensare a una trappola nella quale far cadere il ladro. Leggere questa divertente storia è stato come prendere a morsi un panino: è veloce, si salta da una pagina all’altra, divertiti dalla scrittura giocosa di André Marois e dalle illustrazioni colorate e dinamiche di Patrick Doyon, che accompagnano i giovani lettori alla scoperta del mistero dei panini scomparsi.

Anche questa, come tutte le storie pubblicate da Sinnos, è ad alta leggibilità e fa parte dei “Primi Fumetti”: così i giovani lettori, anche quelli con qualche difficoltà, potranno godere appieno di questa divertente storia di panini, amici, sospetti e ottima maionese fatta in casa!

L'autore di questo post

Autrice, blogger, copywriter e lettrice compulsiva, ama la letteratura fantasy, l'archeologia, i fumetti, il cinema, i supereroi e gli zombie. Si nutre di serie TV, cibo brasiliano e rum. Autrice della serie fantasy Armonia di Pietragrigia (www.facebook.com/armoniadipietragrigia)

Nessun commento su "Il ladro di panini (Sinnos)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *