La rana ballerina (Sinnos Editrice)

la rana ballerina

Quentin Blake, La rana ballerina, Sinnos Editrice

Avete mai chiesto ai vostri genitori o ancora meglio ai vostri nonni di raccontarvi una storia di famiglia? E ne avete mai ascoltata una così avvincente da tenervi incollati al divano o dove eravate seduti? Se la vostra risposta è “no”, non vi preoccupate, perché Jo ne ha ascoltata una così incredibile che anche noi oggi possiamo leggere… o ascoltare!

Sinnos Editrice presenta La rana ballerina del grande Quentin Blake.

Un tuffo… nel passato

Jo vorrebbe ascoltare un’altra di quelle favolose storie dei suoi familiari.

Come convincere però sua mamma che, stanca, si sta riposando? Semplice. La parola d’ordine è “trattare”: una cioccolata calda, pane e marmellata in cambio di una bella storia.

Il gioco è fatto e la storia è in arrivo!

Ecco che la mamma inizia a raccontare la storia della prozia Gertrude e della favolosa Rana Ballerina… Il titolo promette bene, mettetevi comodi!

Infatti quella della prozia Gertrude è davvero una gran avventura: un matrimonio felice con un ufficiale della Marina, una bella casetta a picco sul mare e – ahimè – una lettera sconvolgente: la nave del suo bel marinaio è affondata.

Come reagire ad una notizia così terribile? In simili situazioni si ha l’impressione che più niente possa riportare la felicità nella propria vita. State tranquilli però, perché per zia Gertrude si sta per aprire un nuovo capitolo della sua vita. Un capitolo colorato, danzante e in compagnia di una rana. Avete letto bene, una rana!

Una vita diversa

Nel fiume, sopra a una ninfea, Gertrude aveva notato una rana. E quella rana stava ballando.

Gertrude rimase per un po’ a guardarla ballare, poi – credo che neanche lei sapesse bene il perché – entrò in acqua, prese la rana e se la portò a casa.

Ecco, inizia così il bel rapporto d’amicizia tra Gertrude e la rana George. Da quel momento in poi niente sarà più lo stesso per loro.

Infatti, l’abilità di George non passa inosservata, un ballo tira l’altro e a forza di ballare la nostra rana conquista i palcoscenici di diversi teatri e si cimenta in tantissime nuove danze, tra cui la polka e la quadriglia.

In men che non si dica George diventa una star e insieme a Gertrude inizia a viaggiare per il mondo e a frequentare l’alta società. Tutti vogliono conoscerlo e vederlo ballare.

Finché un giorno scoppia un incendio nell’albergo dove i due alloggiano… Gertrude riuscirà a salvare il suo George dall’edificio in fiamme?

Quentin Blake: un autore a tutto tondo

Parte della collana Leggimi!, La rana ballerina edito da Sinnos Editrice, si caratterizza per l’uso della font ad Alta Leggibilità progettata e disegnata da Sinnos, che permette una lettura accessibile a tutti.

Sfogliando le pagine di questo racconto ritroviamo l’inconfondibile tratto di Quentin Blake, disegnatore e illustratore britannico, celebre in Italia per aver illustrato i libri di Roald Dahl e di Bianca Pitzorno.

Le figure dal tratto sottile e deciso prendono vita sotto i nostri occhi, rendendo così ancora più fluida e leggera la lettura del testo. Ancora una volta Blake si dimostra un autore completo, capace di trasformare un racconto all’apparenza semplice in un testo originale e unico nel suo genere, ovviamente accompagnato da un bel insegnamento. In poche pagine descrive con la sua tipica freschezza, non solo i momenti più felici, ma anche quelli più bui della vita.

La rana ballerina vuole essere un invito a perseguire le proprie idee, capacità ed ambizioni. Niente è impossibile se si è determinati.

L'autore di questo post

Amante delle lingue straniere e del web, adoro leggere e viaggiare. Sono cresciuta con Matilda, Cora, Hermione. Insieme abbiamo sconfitto la paura dello Strozzatoio, abbiamo comunicato con la Voce Segreta, siamo cresciute in un mondo magico. Oggi dedico parte del mio tempo a trasmettere la passione per la lettura ai più piccoli.

Nessun commento su "La rana ballerina (Sinnos Editrice)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *