La piuma viaggiatrice/5

Le vacanze di Natale sono vicine… vicinissime! Ma prima di lasciare per qualche giorno i banchi di scuola, i ragazzi del Nuovo Collegio della Missione di Cagliari tornano con la rubrica Scrivere mi piace. Continuano le prove di scrittura creativa nate da un’esperienza scolastica, introdotta, qui di seguito, dall’insegnante Stefania Mancosu!

Dopo aver letto alcuni brani del libro di Giorgio Faletti La piuma, ho chiesto ai ragazzi della prima media D ed E di inventare delle storie che avessero come protagonista una piuma. Queste sono le sue strabilianti avventure…

piuma pacifista

La piuma pacifista

Vorrei tanto essere una piuma, per viaggiare nel mondo. La mia prima tappa sarebbe l’Africa e in tutti i Paesi dove c’è la guerra, così salirei in tutti gli aerei che portano le bombe e spegnerei il motore, così aiuterei gli uomini a capire che la guerra è una cosa brutta.

Poi andrei in giro per il mondo senza meta e mi farei trascinare dal vento.

Cascherei in una casa dove vivono persone molto austere e cattive, che rubano, picchiano e maltrattano gli altri. Così porterei via tutte le loro armi e la loro cattiveria.

Poi farei il giro del mondo e farei ritornare la pace dappertutto.

Andrei allo stadio a vedere le partite e la forza che hanno i calciatori di rialzarsi dopo tutti i falli e gli insulti, andrei curiosa a scuola per imparare. E infine andrei al parco dove alcuni bambini mi accoglierebbero a casa loro, fino al momento in cui un giorno lontano morirò.

Giulia Tenaglia I D

 

 Grazie a Giulia Serra, classe 1ªD, per l’immagine di copertina!

 

7 commenti su "La piuma viaggiatrice/5"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *