Urge un riassunto dei Kids Choice Awards 2012!

Anche i Kiddies hanno i loro Oscars, Emmy e Grammy, tutti concentrati in uno: benvenuti ai Kids Choice Awards!

Tutto è andato per il meglio ai premi di Nickelodeon, giunti quest’anno alla loro venticinquesima edizione, presentata da Will Smith. L’ex Principe di Bel-Air non è stato l’unico a risplendere sul palco, anzi, ha ceduto il posto a personaggi come Michelle Obama, in una spensierata veste inedita, ma anche all’adorato Sherlock Holmes Rober Downey Jr o la quasi Harajuku girl Nicki Minaj.

Chi sono stati dunque i preferiti dei ragazzi tra i numeri uno di cinema, tv, musica e sport?

Qui trovate l’elenco completo, ma possiamo anticiparvi che la metà più dolce della coppietta più deliziosa dei giovanissimi – Selena Gomez e Justin Bieber – non è andata via a mani vuote. Inoltre, SpongeBob si conferma il più adorato in assoluto tra i cartoni animati. Il dirigibile per il libro più bello? Se l’è aggiudicato il Diario di una schiappa, la fatica di Jeff Kinney made in 2004, forse soggetta all’effetto traino del film.

Chiudiamo il nostro recap in bellezza: sull’orange carpet ha fatto discutere la sempre colorata Katy Perry, che per vestirsi ha chiesto aiuto a Slimer dei Ghost Buster, un altro che ha avuto il suo bel daffare la notte di sabato.

Ma i Kids Choce Awards sono stati anche molto, molto altro, tra cui un tocco tricolore. Sapete, ad esempio, a chi è andato il premio per essere il cantante italiano più amato dai Kids? A Marco Carta che ha sbaragliato la concorrenza di nientepopodimenoche Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone. Uhm… buono a sapersi.

 

L'autore di questo post

Scrivo testi, immagino mondi.

1 commento su "Urge un riassunto dei Kids Choice Awards 2012!"

  1. Pingback: Teen Choice Awards 2012

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *