Il ritorno di Elly Penny!

9788880336846In America è già una serie di grande successo, in Italia lo sta diventando. L'anno scorso era già uscito il primo libro: Elly Penny: (Dis)Avventure al campeggio e Il Castoro ha da poco pubblicato il secondo episodio dal titolo Elly Penny: Aiuto! Una nuova scuola!

Elly, creata dalla penna di Ruth McNally Barshaw, è una ragazzina davvero simpatica ed intelligente che se ne va sempre in giro con il suo diario e l'immancabile penna, proprio per questo è soprannominata da tutti Elly Penny!

Elly tiene un diario in cui annota tutto quello che le succede, tutti i suoi pensieri, acompagnando il tutto con dei bellissimi disegni. I libri della Barshaw non sono altro che i diari della stessa Penny, per cui vi troverete narrate le sue avventure con le tavole da lei disegnate… ed è davvero brava!

In questo libro Elly è alle prese con l'incubo peggiore di ogni adolescente "IL CAMBIO DI SCUOLA"; proprio così, la famiglia di Elly si trasferisce in un'altra città sicchè Elly dovrà cambiare casa, scuola e, soprattutto, sarà costretta a lasciare i suoi vecchi amici.

Ho trovato divertentissima Elly quando butta giù le sue liste, per esempio ecco quella delle cose che non le piacciono della sua nuova condizione:

«1. Dividere la stanza con Emery (la sorella maggiore).

2. Non ho amici.

3. Tutte le cose che conoscevo non ci sono più.

4. La scuola sarà uno schifo. No, sarà anche peggio. Sarà orribile. Terribile. catastrofica. Devastante. Atroce»

Naturalmente, tali catastrofiche aspettative esistono solo nell'immaginario della ragazza, infatti Elly, pian piano, scoprirà che si sbagliava, che basta vedere le cose nel giusto verso e tutto va per il meglio, basta aprirsi agli altri e si troveranno dei nuovi amici in quattro e quattr'otto!

La famiglia di Elly, poi, è davvero stavagante: il fratello maggiore , Josh, inventa strambi indovinelli dalla mattina alla sera, Ben Ben, il più piccolo della famiglia, si arrampica dappertutto tanto da essere soprannominato bimbo scimmia, e, per questo costretto a girare con un caschetto sulla testa… strano no?

Malgrado tante stranezze, Elly non cambierebbe una virgola della sua famiglia, perché è divertente vivere con loro, anche se qualche volta gli scherzi di suo fratello Josh e le lagne di Emery la fanno impazzire!

Elly ci è piaciuta anche perchè, una volta arrivata nella sua nuova città, la prima cosa che è andata a cercare è stata una biblioteca, quindi corrisponde perfettamente al modello di bimba/o che piace a noi di HeyKiddo.

Io ho già in mente tre meravigliose sorelline alle quali regalare questo libro…

 

 

 

L'autore di questo post

Specialista in crollo di librerie, appassionata di storie tanto da credere di viverne una ogni giorno. Siciliana, mamma, webwriter. Parlo poco e sorrido molto. Questa sono io.

Nessun commento su "Il ritorno di Elly Penny!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *