Appuntamento in libreria (e al cinema) con “Il mago di Oz”)

«Se camminiamo abbastanza a lungo» disse Dorothy

«sono certa che prima o poi arriveremo da qualche parte».

L. Frank Baum, Il meraviglioso Mago di Oz

il-mago-di-oz

Finalmente l’inverno è arrivato. Le luci natalizie spuntano dietro ogni angolo e – complice il freddo – ogni occasione per rintanarsi al caldo è buona. Cinema compreso.

Dall’11 dicembre ritorna in sala in 2D e 3D, grazie alla Cineteca di Bologna, un grande classico dell’infanzia e del cinema, restaurato: Il mago di Oz.

The Wizard of Oz, diretto da Victor Fleming e con Judy Garland nei panni di Dorothy, uscì nel 1939, tratto – come noto – dal romanzo, pubblicato nel 1900, Il meraviglioso Mago di Oz di L. Frank Bauman.

magoozÈ dal 2013 invece che la Cineteca di Bologna, con Il Cinema Ritrovato al cinema, promuove la distribuzione di una serie di grandi film del passato nelle sale dell’intero territorio nazionale, portando anche al di fuori di Bologna la magia del suo Festival (Il Cinema Ritrovato, appunto).

In occasione del ritorno in sala de Il mago di Oz, Cineteca di Bologna e Giunti Editore propongono una serie di laboratori gratuiti per i bambini dai cinque anni in su a partire dalle illustrazioni e dalle parole del libro di L. Frank Baum.

Ecco il calendario degli eventi:

Firenze, sabato 3 dicembre – ore 16:30

Libreria Cuccumeo

via Enrico Meyer, 11-13r

Per informazioni e prenotazioni:

055-483003 info@cuccumeo.it

Bologna, domenica 4 dicembre – ore 16:00

Libreria Giannino Stoppani

via Rizzoli, 1

Per informazioni e prenotazioni:

051-227337 g.stoppani@libero.it

Torino, domenica 4 dicembre – ore 16:30

Libreria dei Ragazzi

via degli Stampatori, 21

Per informazioni e prenotazioni:

011-547977 libragto@tin.it

Roma, domenica 4 dicembre – ore 16:30

Libreria Centostorie

via delle Rose, 24

Per informazioni e prenotazioni:

06 2187201 info@centostorie.it

Milano, domenica 11 dicembre – ore 17:00

Libreria dei Ragazzi

via Alessandro Tadino, 53

Per informazioni e prenotazioni:

02-29533555 info@lalibreriadeiragazzi.it

Dopo aver giocato, disegnato, colorato e sognato, non vi resterà altro da fare che cercare la sala cinematografica a voi più vicina per la proiezione di Il mago di Oz

e non scordatevi le scarpette rosse (o d’argento, rimanendo tra le pagine del libro).

L'autore di questo post

Classe 1982, pugliese, fiorentina d’adozione e con un debole per la Francia. Da quando ho scoperto A. A. Milne e Astrid Lindgren, mi è stato chiaro all’improvviso che cosa avrei fatto da grande e poco importa il fatto che un po’ grande lo fossi già. Da allora mi dedico alla letteratura per l’infanzia e ragazzi, tra studio, letture e i primi passi nel dietro le quinte del mondo editoriale.

Nessun commento su "Appuntamento in libreria (e al cinema) con “Il mago di Oz”)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *