Il fantastico mondo dei Peanuts

I magnifici Peanuts (nelle sale italiane dal 5 novembre con il film “Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts”) sono in mostra a Milano fino al 10 gennaio presso WOW SPAZIO FUMETTO – Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata, per celebrare il sessantacinquesimo anniversario della nascita della striscia a fumetti creata da Charles M. Schulz nel 1950. In questi stessi giorni si sta tenendo a Cremona una mostra gemella, dedicata ai 50 anni della celebre rivista di fumetti linus; per invitare il pubblico a visitare entrambe le sedi, è stata creata una collaborazione tra i due eventi: all’ingresso di una delle due mostre, presentando il biglietto dell’altra, si ha diritto alla riduzione del prezzo del biglietto.

I Peanuts (in italiano Noccioline), anche dopo 65 anni senza invecchiare mai e rimanendo sempre bambini, hanno mantenuto la capacità di rappresentare le ansie, le speranze e i timori della civiltà di massa, filtrate attraverso la psicologia infantile, ingenua e tenera dei protagonisti. Ma chi sono i Peanuts?

Charlie Brown

È il fratello maggiore di Sally Brown.
Mite, maldestro, impopolare, timido e solitario. Allena una squadra di baseball che perde ogni partita ed è segretamente innamorato di una compagna di classe con i capelli rossi che non è mai riuscito a conoscere.

linus

Linus Van Pelt

È il fratello minore di Lucy.
Soggetto tipicamente nevrotico famoso per il complesso della copertina e del dito in bocca, ha momenti di rara genialità con cui riesce a contrastare le angherie a cui lo sottopone la sorella Lucy.

lucy

Lucy Van Pelt

È la sorella maggiore di Linus.
Supponente, dispotica, aggressiva e rompiscatole, spesso impegnata nella demoralizzazione dei suoi compagni. È innamorata di Schroeder e passa lunghe ore stesa sul suo pianoforte, anche se lui non ricambia il suo amore. È proprietaria di un chiosco da psichiatra con cui da consulenze per 5 cent.

schroeder

Schroeder

Pianista dalle doti prodigiose, è un grande ammiratore di Beethoven, di cui ha un mezzobusto appoggiato al pianoforte e ogni 16 dicembre, giorno del compleanno del compositore, nel celebra le lodi.

pig pen

Pig Pen

Letteralmente “recinto per maiali”, la sua caratteristica predominante è di essere sempre e irrimediabilmente sporco. L’unica volta che si è presentato pulito a una festa, è stato cacciato dai suoi amici perchè non l’avevano riconosciuto.

Sally Brown

Sally Brown

È la sorella minore di Charlie Brown.
Molto ingenua, è sempre in cerca di un modo facile per cavarsela e ha un rapporto conflittuale con la scuola, soprattutto per via della matematica. Ha una cotta non corrisposta per Linus.

snoopy

Snoopy e i suoi fratelli

Snoopy è il cane di Charlie Brown, che chiama “il bambino dalla testa rotonda”. Per la traduzione italiana è un cucciolo di bracchetto, anche se l’intenzione dell’autore era di ritrarre un beagle. Cammina su due zampe, eretto come gli umani e si diverte a impersonare diversi personaggi: Asso di guerra a caccia del Barone Rosso, Scrittore Incompreso (l’incipit di tutti i suoi romanzi che scrive e consegna agli editori è “Era una notte buia e tempestosa”), Beau Geste capitano della legione straniera, Joe Falchetto, Capo scout, Principe del foro e Grande Chirurgo.  I suoi fratelli sono: Spike “il magro”, Olaf “il grasso” e Andy “il peloso”.

woodstock

Woodstock

È un uccellino, la spalla di Snoopy, il suo segretario, compagno di giochi e di avventure. È sbadato e ha un modo di volare irregolare ma sa scrivere a macchina e stenografare. Racconta le sue mirabolanti imprese parlando il linguaggio degli uccelli (rappresentato graficamente da delle astine verticali) che solo Snoopy può comprendere.

piperita patty

Piperita Patty

Con le lentiggini, i capelli a spaghetto, i sandaloni birkenstock e l’aspetto disordinato è un simpatico maschiaccio. È innamorata di Charlie Brown che chiama Ciccio e considera Snoopy un buffo bambino con un grosso naso. È sincera, anticonformista, irresponsabile e non accetta i consigli. Brava negli sport ma pessima a scuola.

marcie

Marcie

Occhialuta e prima della classe. È una grande amica di Piperita Patty, che segue come fosse la sua ombra, e la chiama capo anche se Piperita non vuole.

E dopo aver conosciuto i principali personaggi, ecco qualche curiosità sui Peanuts. I due moduli della missione spaziale Apollo 10, lanciati nel 1969, furono battezzati Snoopy (modulo lunare) e Charlie Brown (modulo di comando). Gli astronauti Thomas Stafford, Gene Cernan e John Joung erano grandi appassionati dei Peanuts e avevano scelto questi nomi come porta fortuna.

Il comandante della missione Thomas Stafford tocca il naso di Snoopy

Il comandante della missione Thomas Stafford tocca il naso di Snoopy

 

"Sono sulla luna!"-"Ce l'ho fatta" Sono il primo bracchetto sulla luna!"-"Ho battuto i russi... ho battuto tutti..."- "Ho battuto anche quello stupido gatto dei vicini"

“Sono sulla luna!”-“Ce l’ho fatta! Sono il primo bracchetto sulla luna!”-“Ho battuto i russi… ho battuto tutti…”- “Ho battuto anche quello stupido gatto dei vicini!”

L'autore di questo post

Nata nell'estate del 1987. Mi piacciono le storie bizzarre, surreali e divertenti. Tra le altre cose, ho studiato contabilità, mostri selvaggi, storia dell'arte, grammatica della fantasia, economia dei beni culturali.

1 commento su "Il fantastico mondo dei Peanuts"

  1. Pingback: Il mondo dei Peanuts – Ricerca di Giovanni Teresi | teresigiovanni

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *