I vagamondo… in Friuli!

Che belle giornate di sole e che luce! Si può resistere alla tentazione di correre, arrampicarsi, saltare, urlare, insomma muoversi senza timore di infrangere cristalli e tavolini? No, non si può e allora niente indugi, questo fine settimana di corsa al Dolomiti adventure park: tutti Tarzan per qualche ora. 

Si tratta del più grande della regione del Friuli Venezia Giulia, e si trova ai Forni di Sopra (località Santaviela) nelle dolomiti friulane (UD). Dedicato ai baroni rampant: a chiunque insomma (piccini e grandi), ami passeggiare sugli alberi.

In che modo? Attraverso funi, passerelle, reti, pioli e vertiginose teleferiche. E per quelli che si buttano sempre e comunque c’è il Powerfun: un sistema (di brevetto inglese) che permette di tuffarsi dalla cima di un albero. Un grande salto nel vuoto da un'altezza di 15 metri, legati ad una fune ad elevata resistenza che è collegata ad un sistema meccanico a garanzia di tenuta. Ma sì, tutti giù e di nuovo a fare slalom ciascuno nel suo percorso.

Sono otto in tutto: il percorso baby per chi ha 2 anni e giù di lì, i percorsi azzurri e gialli per i bambini da 6 anni, il percorso verde per i bambini altri 130 cm e per gli adulti che vogliono iniziare con qualcosa di facile facile, il percorso blu di media difficoltà, quelli difficili, per veri spericolati, rosso e viola e infine, quello nero riservato agli esperti e agli avventurieri.

 

L'autore di questo post

Nessun commento su "I vagamondo… in Friuli!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *