I Macaron di Maria Antonietta di Francia!

macaronCari Kids, luglio è alle porte e quando si dice luglio a me viene sempre in mente la Francia, la rivoluzione francese, Marie Antoinette (il film di Sofia Coppola) e… i macaron! Sì, va bene. L'ho presa un po' alla larga, ma provate a dare un'occhiata a questi fantastici dolcetti: non sono solo belli, sono anche buonissimi! ISono stati inventati in Italia, ma poi Ladurée, la famosa pasticceria parigina, li ha resi ineguagliabili!

La ricetta che segue è quella originale di Ladurée e si tratta dei famosi Macaron ai lamponi, quelli rosa di cui è tanto ghiotta Marie Antoinette. Ne ha mangiati così tanti da perdere… emh… la testa!

DI COSA ABBIAMO BISOGNO?
 
marmellata di lamponi q.b. o qualsiasi altra crema vogliate
275 g di mandorle in polvere
250 g di zucchero a velo
6 albumi + 1/2
210 g di zucchero semolato
4-5 gocce di colorante alimentare rosso
 
ALL'OPERA!
 
Setacciate le mandorle polverizzate e lo zucchero a velo in modo da ottenere una polvere fine, poi montate i 6 albumi a neve, una volta ottenuta una bella spuma gonfia, aggiungete un terzo dello zucchero semolato, continuando a mescolare. Aggiungere il restante zucchero poco per volta mescolando bene in modo che si sciolga completamente. Ora potete aggiungere le mandorle polverizzate e lo zucchero a velo setacciati prima! Mescolate bene: l'impasto deve essere morbido! L'impasto dev'essere inserito in una tasca da pasticcere: siete pronti a procedere!6a00d83451bb1e69e2011570ccdcbb970b-800wi
 
Su una teglia rivestita di carta da forno, formate dei piccoli tondi di 3-4 cm di diametro, lasciate dello spazio fra l'uno e l'altro, in modo che non si attacchino durante la cottura. 
Preriscaldate il forno a 150°C per 10 minuti, nel frattempo lasciate riposare i macaron sul tavolo. Ora potete infornarli: cuocete a 150° in forno per 15 minuti: ora estraete la teglia e lasciate riposare i macarons!  
 
Quando saranno freddi, staccateli dalla carta da forno (fate attenzione, sono molto fragili!), guarnite ogni disco con una noce di marmellata di lamponi o della crema che avete scelto e ricoprite con un altro disco! Vanno conservati per 12 ore in frigo prima di poter essere consumati!
 
Bon Appetit!
 
Open_pink_macaroon_made_with_Ladur_e_Marie_Antoinette_Tea_and_Raspberries

 

 

 

 

 

 

 

L'autore di questo post

Angelica Elisa Moranelli è autrice, blogger, digital PR, grafico ed editor. Vive a Salerno, legge libri di tutti i tipi e beve ettolitri di tè e caffè americano. È autrice della saga fantasy, Armonia di Pietragrigia (www.facebook.com/armoniadipietragrigia) e della serie romantico-umoristica "Dafne & l'Amore" (www.facebook.com/angelicamoranelli). Blogger e YouTuber sotto lo pseudonimo di The Queen Puppet (cercatela su Instagram e YouTube). Nel 2017 si è classificata terza al Premio Battello a Vapore. Altro su: www.angelicaelisamoranelli.com

Nessun commento su "I Macaron di Maria Antonietta di Francia!"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *