Chi chiamerai? I Ghostbusters

Ci sono due cartoni animati molto divertenti che si chiamano Ghostbusters. Lo sapevate? Tra un paio di giorni si festeggia Halloween, che è spesso pensata come la festicciola importata dagli Stati Uniti in cui ci si veste con delle maschere raffiguranti mostri vari e e si gira per le case procurando dispetti a chi non dà dei dolcetti. Però, per abitudine (più che altro), quando sembra succedere qualcosa di paranormale mi domando “chi chiamerai?”

The real Ghostbuster è il cartone animato tratto dai famossissimi film, quello con Bill Murray e gli altri per capirci. In tutto ha 140 episodi e hanno iniziato a trasmetterlo nel 1986 (non ero ancora nato, eh!). Forse questo filmato può schierirvi le idee, visto che ci sono loro che combattono contro dei pirati fantasti (WOW! e poi c’è Slymer, il fantasmino verde…)

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=gkULD0GGDXM&w=420&h=315]

E se ora vi state chiedendo chi sono gli altri Ghostbuster, forse potete guardare qu:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=NTtA8QkdW_E&w=420&h=315]

Ok, ora la spiegazioncina: Jack Kong, Eddie Spencer e il gorilla Grunt sono gli “acchiappafantasmi” che cercano e riescono, in ogni episodio, a fermare le cattiverie di Malefix, il tizio brutto brutto che si vede all’inizio. Hanno iniziato a trasmetterlo sempre nel 1986 ma non ha nulla a che fare con il film. Piuttosto, è tratto da un vecchio telefilm in bianco e nero in cui due tizi e un gorilla affrontavano, divertendosi, il paranormale.

Sono entrambi cartoni animati molto divertenti e ora mi sa che mi riguarderò anche gli altri episodi, visto che si possono tutti trovare tranquillamente su youtube (e poi dai, c’è anche una nave pirata!). Quindi, quando mi propongono di vestirmi da fantasma (e succede molte volte, non solo per Halloween) ripenso che a me, piuttosto, in fantasmi mi piace sconfiggerli. Cercarli, catturarli e cacciarli via. E voi, che ne pensate.

L'autore di questo post

2 commenti su "Chi chiamerai? I Ghostbusters"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *